Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2009

COSENTINO STORY

Ho notato un bell’articolo di Antonello Bonacci sulla Gazzetta di Caserta, purtroppo assurdamente e malamente tagliato.Lo ho rivisto su Rinascita Calena e penso sia giusto pubblicarlo per intero, per quei pochi lettori che forse se lo sono perso.Vale davvero la pena riflettere su quanto dice.“No allo sciacallaggio, all’utilizzo strumentale delle vicende, talvolta tristi, che colpiscono persone e personaggi più o meno in vista!Per una buona volta però, diciamo no anche alle retromarce istintive, al vecchio caro trucco del nascondersi dietro a un dito.Queste parole vogliamo rivolgere all’attuale Sindaco Caparco, che tramite stampa e siti di fiduciaavalla delle accuse pesanti ai danni dell’ex e mai più sindaco (così come amano definirlo quelli della maggioranza) Zacchia, che, a loro dire, ha “dato in usufrutto il paese ai casalesi per quattro scaglie ed una carica politica”. Accuse pesanti, cari concittadini, che speriamo abbiano una ragione fondante.Potremmo definirlo “garantismo ad int…