Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2008

TUTTI A CASA

"Tutti a casa" è un bellissimo film di Comencini degli anni 60 e narra il ritorno a casa di alcuni soldati dopo l'8 settembre del '43. " Molti, stanchi della guerra, disertano e tornano a casa, ormai sbandati ", recita Wikipedia sul film.
Ho utilizzato il titolo del film, tra l'altro interpretato da due colossi del calibro di Alberto Sordi e Serge Reggiani, per descrivere la sensazione provata all'annuncio dello scioglimento del consiglio comunale di Calvi Risorta avvenuto oggi.
Una sorta di Caporetto, annunciata da tempo e verificatasi bruscamente prima dell'ultimo dell'anno.
Non è facile commentare a caldo la notizia, ma un fatto certo è che tutti debbono ora ricercare da una parte le ragioni di tale debacle, perchè debacle è stata, dall'altra la strada da imboccare per uscire dal tunnel che Calvi Risorta ha imboccato.
E per tutti intendo tutti, dalla maggioranza all'ultimo dell'opposizione.
Sia ben chiaro questo, anche ai polemici …

BUON NATALE 2008

Non voglio indulgere in luoghi comuni e frasi fatte.
Il mio augurio, cari amici del blog, è che la nascita del Figlio di Dio avvenga in noi non solo nella notte di Natale, ma in ogni giorno del nuovo anno.
Così che Egli sia presente e visibile in un mondo minacciato dalle tenebre e dalla solitudine.
Buon Natale a tutti.

E' tempo di "community" sulla politica calena

Immagine
Dalla lettura di tanti appassionati interventi su questo blog, ho riscontrato la diffusa impressione che servano nuove idee e nuove persone nella politica del nostro comune per migliorare davvero le cose. Pur ritenendomi un semplice cittadino, proprio perché tale, mi sento chiamato a fare la mia parte per “lasciare il mondo un po’ migliore di come l’ho trovato” (questo è un motto caro agli scout). Mi ha inoltre colpito l'affermazione di un amico che sul blog ha citato Einstein:
"Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare."
Mi sono chiesto perciò cosa non funzioni a Calvi Risorta nel modo di fare politica. Nei post di questo blog ho notato una certa tendenza ed un gusto ad appassionarsi ad un toto nomine per la prossima amministrazione. Al quale, devo confessare, guardavo tra il serio e il faceto, ma comunque interessato e divertito nel leggere i vari nomi con…

TANTI AMICI PER IL SUDAN

Ieri sera tanti amici ci hanno onorato della loro presenza alla cena per il Sudan.
Non pensavamo veramente di avere un'affluenza così importante, valutata in più di duecento persone, dato anche il particolare momento economico e psicologico conseguente.
A nome di tutto il comitato organizzatore (tra responsabili della cucina, creatori di dolci, organizzatori di sala, sono quasi trenta persone) sono stato incaricato di ringraziare i partecipanti, tra i quali spero presenti anche tanti frequentatatori di questo blog (chi vorrà rassicurarmi su ciò potrà farlo anche in maniera anonima).
Un pensiero è d'obbligo per i ragazzi Scout di Sparanise 1, tra i quali molti di Calvi Risorta, che guidati dai loro capi hanno offerto un servizio impeccabile sia al ricevimento esterno degli ospiti, sia alla sala, sia alla cura e allo svago dei molti bambini presenti.
Insomma, veramente una bella serata.

UNA CENA PER IL SUDAN

Cari bloggeristi, volevo ricordare che anche quest'anno ci sarà la consueta cena di beneficienza a favore dell'AMU, Associazione per un Mondo Unito, nell'ambito del progetto che la comunità della provincia di Caserta sta portando avanti per il Sudan e che prevede la costruzione di un pozzo e di una scuola capace di raccogliere centinaia di bambini.
Il Sudan sta vivendo una realtà terribile, tra guerre e carestie, e il nostro intervento si appresta a realizzare solo ciò che il titolo indica: "Salvare il salvabile!"
La cena è fissata per il prossimo 7 dicembre (domenica, ma il giorno dopo è festa) presso l'istituto delle suore a Visciano.
E' necessario munirsi dei biglietti di prenotazione (i posti non sono moltissimi) che potrete richiedere a Visciano alla professoressa Angela Borrelli, al Seminario alla dottoressa Mariacarmela Perrotta e a Petrulo presso l'impianto Total .
Oltre alla cena sono previsti alcuni intervento esterni che renderanno la stessa …