MA CHE STA SUCCEDENDO AI CALENI?

Mai mi era capitato di dovere intervenire tanto spesso nel cancellare i post dei lettori come in questi ultimi tempi.
Offese, contumelie, denigrazioni, diffamazioni, proposte senza indugio e senza freni inibitori, persuasi tutti del proprio diritto al giudizio sommario e definitivo. E alla ineluttabilità della condanna, ma soprattutto di qualsiasi difesa da parte del malcapitato di turno.
Il tutto, naturalmente, all’ombra del più stretto anonimato, che quando non si limita a rendere tutti uguali nel segno di un commento pacato e per quanto possibile oggettivo, diventa vigliacco mezzo di attacchi faziosi e personali.
Non è questo lo scopo di questo blog e ci tengo a ribadirlo.
Il blog deve essere e restare una finestra aperta sulla realtà calena, bella o brutta che essa sia, bella o brutta che essa appaia a ciascuno di noi.
Non deve essere un mezzo per scaricare tensioni, per prendersi presunte rivincite, per riversare addosso a qualcuno livori e maledizioni varie. Ma soprattutto non deve essere l’occasione di offendere nessuno. Questo risultato si può ottenere solo parlando non delle persone, ma dei fatti. E solo esaminando i fatti potrà venire indirettamente fuori la responsabilità o meno dei personaggi che li hanno generati.
Mi tornano in mente alcune parole di Andrea Viggiani, amico acuto e intelligente, che mi richiamava spesso al rigore intellettuale sottolineando argutamente alcuni passaggi per lui evidentemente troppo soft, come nell’occasione della vittoria ciclistica di Silver Mele: “ Caro Massimo, la notizia è abbastanza piacevole, anche perché Gigi e Silver sono squisite persone. Ma non ti sembra opportuno aprire una discussione su qualche argomento molto, ma molto importante, come ad esempio sul degrado inarrestabile della nostra città, sui disservizi, sulle questioni amministrative oggetto di indagine da parte di una commissione ministeriale, sull’autovelox e su quant’altro incide sulla nostra quotidianità. Non vorrei che la tua penna, di cui conosco la capacità, fosse un po’ frenata e senza spirito critico. Un abbraccio Andrea Viggiani.”
Che differenza di stile e di contenuti rispetto ad altri rilievi che pensano di essere ironici e sono solo patetici (Massimuccio, pasticcione, ecc.), ma che soprattutto danno il senso della scarsità di idee e del livello culturale in cui ci troviamo.
Con il rimpianto sempre più forte di non avere più contraddittori con gente come Andrea.

Commenti

  1. Caro massimo,

    non condivido assolutamente niente di quello che hai detto!
    Senza offesa, naturalmente!

    RispondiElimina
  2. Condivido pienamente il pensiero del Signor Massimo Zona , ma vorrei che questo criterio , cancellare i post offensivi , venga applicato sempre e con tutti , indipendentemente dalle simpatie del Signor Zona , mi riferisco in modo particolare ad un post pubblicato il 5 Agosto alle 17:22 dove si legge chiaramente che chi scrive chiama il Sindaco Caparco o cane o porco... allora Signor Zona è vero o no che lei cancella solo i post che non rispecchiano il suo modo di pensare ? cancelli tutti i post che sono offensivi nei confronti di chiunque !

    RispondiElimina
  3. hai perfettamente ragione caro Massimo,allora voglio aprire un fronte politico amministrativo, chi di voi mi può delucidare su cosa stà succedendo nella maggioranza consiliare? un lancio di agenzia "taffuriana" preannuncia la cacciata del Vicesindaco Marrocco per lunedi prossimo, il tutto, a dire di taffuri, con il parere positivo di tutta la maggioranza. chiedo a tutti voi: il Sindaco ha ragione o no a cacciare Marrocco dopo la cacciata di Cipro?.Il Marrocco visto i suoi precedenti è affidabile o no?. Cosa pretendeva il Marrocco? cose lecite e legali o no? a voi la risposta. baci

    RispondiElimina
  4. Caro Massimo,

    ma che ti sta succedendo?
    w tutti e solo gli anonimi!
    Au revoir!

    RispondiElimina
  5. massimo svegliati!!! Minieri ne ha azzeccata un'altra con due settimane di anticipo: Marrocco è stato defenestrato da vicesindaco e da assessore, così come aveva scritto e previsto il giornalista della Gazzetta di Caserta. E pensare che tutti, soprattutto qualche suo sedicente collega che fa il consigliere, dicevano che era uno poco professionale. E meno male. Doveva farlo lui l'assessore ai beni culturali, altro che il fido Mele...
    alle prossime candidiamo Minieri, almeno Caparco avrà qualcuno che veramente lo fa tremare di paura con le sue inchieste giornalistiche

    RispondiElimina
  6. è sconvolgente...abbiamo un nuovo profeta !!! " Minieri ne ha azzeccata un ' altra "...credo che in seguito al comportamento assunto da Maracco l' epilogo sia piuttosto scontato , come vedi non avevamo bisogno della profezia del Minieri !!!

    RispondiElimina
  7. caro Massimo
    si parla tanto del traditore incallito Marrocco Giovanni da Pignataro Maggiore, pare che ci stiamo dimenticando dell'assessore alle attività produttive Pietro Martino, ai mio parere, in questo momento è l'unico a dover essere cacciato, non solo da assessore ma anche da consigliere comunale. lo scandalo in cui si è cacciato è di una gravità assoluta, il sindaco gli amministratori cosa fanno? tacciono. cari cittadini ribelliamoci a questo modo di fare dei nostri amministratori. saluti a tutti, spero di non essere stato offensimo nei confronti di nessuno. ciao

    RispondiElimina
  8. Vogliamo Antonio Capezzuto Assessore esterno ai lavori pubblici e allo sport, Agostino Capuano Vicesindaco ahahah. scusa Massimo è una offesa? baci

    RispondiElimina
  9. Condivido pienamente le tue parole.

    Con affetto.

    Claudio De Lucia
    www.calvirisorta.com

    RispondiElimina
  10. ribellarsi i caleni? ma quando mai!!
    sai che trasparenza con Martino nella commissione per il nuovo Piano Regolatore. sarà certa la legalità e la sicura impermeabilità ai casalesi.
    Caparco vergognati, le tue scelte sono subordinate a interessi che noi iniziamo a interpretare con maggiore chiarezza (anche la Procura sembra essersi accorta di questa situzione). vedrai, duri fino alla prossima primavera.
    Marrocco SINDACO d ricordate cari amici di maggioranza: La pochezza di un uomo si valuta in base a quanto esso si vanta.

    RispondiElimina
  11. chiediamo con forza le dimissioni di pietro martino, il cui nome compare in alcune intercettazioni telefoniche tra camorristi casalesi di prima linea, ma tutto questo il sindaco caparco lo sa??? o lo sa e condivide.....?????
    dimenticavo... tanto caparco è amico di cosentino....questa la dice lunga.....ribbelliamoci, riportiamo sul comune gente onesta ......

    RispondiElimina
  12. si è ora di parlare dei problemi di questa amministrazione, per quanto si sente in giro si parla di un prOblema spinosA QUINDI DI UNA SITUAZIONE TECNICA CHE A QUANTO PARE SIA AVVENUTA NEL PERIODO DELL'ELEZIONI PROVINCIALI SARA' STATO UN CASO GIUDICATE VOI PERCHE' E' AVVENUTO TUTTO CIò DURANTE LE PROVINCIALI CHE VEDEVA CANDIDATO ANCHE QUALCHE PERSONAGGIO LOCALE, RIPETO PER QUANTO SI SENTE IN GIRO SI PARLA DI CONCESSIONE EDILIZIA CHE PARE NON SIANO RILASCIATE A NORMA, QUINDI RIPETO IL VERO PROBLEMA DI QUESTA AMMINISTRAZIONE E' PROPRIO SPINOSA.CHI SA DI PIU' IN MERITO CI FACCIA SAPERE

    RispondiElimina
  13. per l'anonimo delle 22,34 in merito a presunti abusi edilizi sembrerebbe che una costruzione (palazzo) ubicata a petrulo e precisamente di fronte all'asilo comunale di petrulo non sia in regola con la licenza edilizia e sembrerebbe che uno degli appartamenti apparterrebbe ad un assessore. Quindi pare che questa amministrazione abbia dei problemi per quanto si sente in giro molto seri dal punto di vista dell'ufficio tecnico

    RispondiElimina
  14. carissimi amici, in questo momento, noi cittadini di Calvi, Abbiamo un grosso problema,uno è quello della trasparenza e della legalità che non regna nelle stanze della casa comunale, un altro è inerente alla presenza in giunta dell'assessore Pietro Martino, il quele è stato oggetto di intercettazioni telefoniche tra cosche di casalesi. si avete capito bene casalesi, tutti noi, ci dobbiamo chiedere se è giusto che un personaggio simile possa garantire, non solo in Giunta Comunale, ma anche in commissioni importanti come quella del piano regolatore, la giusta imparzialità possa fare gli interessi della collettività, visto i suoi rapporti con i CASALESI.Pertanto s'invita il Sindaco Caparco a rassegnare le dimissioni.Anche lui oggetto di conversazioni in alcune intercettazioni nell'ordinanza di custodia cautelare, emessa nei confronti del suo amico Nicola Cosentino,tutto questo non interessa a nessuno? popolo di Calvi rialziamo la testa. saluti.

    RispondiElimina
  15. Se è realtà la revoca dell'assessorato e della carica di vice-sindaco al dott. Marrocco significa che la politica non può essere interpretata da persone perbene. Viva l'affarismo, Viva il familismo amorale.

    RispondiElimina
  16. Adesso l'amministrazione può ripartire alla grande senza i pesi morti di Cipro e Marrocco e la loro fissa per la legalità la coerenza politica e la questione morale. I candidati alla carica di vicesindaco sono nell'ordine il professore Capezzuto, persona amatissima dal popolo caleno per la sua grande simpatia, disponibilità, preparazione politica e la sua lealtà verso il sindaco. Ricordo ancora quando lo elogiò pubblicamente in piazza San Paolo. Credo possa essere da assessore esterno il migliore vicesindaco possibile.
    Ma non va sottovalutato nemmeno l'assessore Capuano Agostino che è sicuramente la persona più colta ed umile di questa giunta e che ha già ottenuto successi incredibili nella raccolta differenziata.
    Così come non va sottovalutata l'esperienza politica dell'assessore De Biasio. La carica di vicesindaco potrebbe essere per lui il giusto premio ad una carriera politica brillante e coerente.
    Martucci è stato il più votato dopo Marrocco ed è stato sempre presente ad ogni giunta ed ogni consiglio. Ha inoltre realizzato tanto iniziative per la sanità e quindi potrebbe fare bene anche da vicesindaco.
    L'avvocato De Vita è un altro papabile, un politico di razza e di lungo corso che ha già dimostrato di essere il migliore presidente del consiglio comunale della storia e che sarebbe di sicuro uno dei migliori assessori.
    Anche l'assessore Martino potrebbe ben figurare essendo una persona trasparente e per bene, conosciuto ed apprezzato per la sua professionalità e disponibilità in tutta la provincia, dall'agro caleno all'agro aversano.
    Ci mettereri dentro anche Silver Miele così detto per il suo modo sdolcinato di adulare il sindaco. La sua indubbia capacità di accusare ritrattare ed autoincensarsi lo farebbero ben figurare nella carica di vicensidaco, ma il problema sarebbe che altri candidati hanno preso più voti di lui e potrebbero quindi legittimamente aspirare ad un assessorato, parlo di Pepe, Zona e Zitiello.
    Staremo a vedere.

    RispondiElimina
  17. ieri in una località di montagna si è notato tra la folla un consigliere comunale( che non è neanche assessore ) che si atteggiava con la fascia tricolore, la fascia te la devi conquistare con i consensi della gente e visto che tali consensi non ti sono stati dati inutile che ti eregi a paladino dell'amministrazione. I meriti di tali riconoscimenti si prendono sul campo, e tu non hai dimostrato tale capacità, perchè la gente ti ha bocciato.E questi sono quelli che ci debbono rappresentare.penso di non aver offeso nessuno

    RispondiElimina
  18. cari amici, calvi è caduta nel baratro...... con questa amministrazione veremante c'è aria di camorra, altro che prima... sencondo me zacchia è un galantuomo in confronto a caparco. Il sindaco caparco che compare in alcune intercettazioni nell'ordinanza di arresto di nicola cosentino, l'assessore pietro martino che compare in alcune intercettazioni tra camorristi del clan dei casalesi..... ma chi abbiamo mandato sul cumone di calvi..??????
    svegliamoci e rivoltiamoci contro questa gente in odore di camorra.....

    RispondiElimina
  19. cari amici del blog, il caro massimo zona, ci inita a non offendere nessuno, dimenticando cosa ha fatto lui nel recente passato, bene, passiamo a noi. a quello che ha detto l'amico delle 14,03 voglio aggiungero ancara qualche cosa: il Sindaco detiene anche la delega di assessore ai lavori pubblici, il sindaco caparco detiene ancha la delega di assessore allo sport, adesso è anche vicesindaco, il fratello Giuseppe caparco è il dirigente del settore amministrativo, il cugini di primo grado l'ing. Sergio Santillo è il dirigente dell'ufficio tecnico Comunale,la Sig.ra Caparco Angela, vigile urbano è la nipote del sindaco, il consigliere Comunale Zitiello Claudio è il nipote del sindaco Caparco,L'assessore Alle attività Produttive Martino Pietro, grande amico e FIDATISSIMO del sindaco Caparco (oggetto di conversazione telefonica tra camorristi di Casale,Il sindaco Caparco, oggetto di conversazione nell'ordinanza di arresto di COSENTINO NICOLA, entrambi amici di cordata del Cosentino. Le opposizioni cosa aspettano a richiedere la COMMISSIONE DI ACCESSO?? I nostri amministratori faranno gli interessi dei cittadini di Calvi?? o dovranno fare altre scelte? Spero di non aver offeso nessuno, ho cercato di fotografare la pura verità. ciao

    RispondiElimina
  20. Massimo, tu ti chiedi casa sta succedendo ai caleni? semplice, si stanno occorgendo dell'inganno che hanno subito, sia da Caparco che dal Sig. Antonello Bonacci, il primo, eletto sindaco della nostra città, non ha mantenuto nessuna promessa fatta, anzi dopo un anno di amministrazione ci sta facendo rimpiangere amaramente l'amministrazione Zacchia, che è bene ricordare, fu accerchiata da un gruppo di persone capaci solo a denigrare, denunciare e a buttare fango su tutto e tutti, il secondo, cioè Antonello Bonacci, un giovane - vecchio della politica, dopo l'inganno perpretato ai danni di tante persone che avevono creduto in lui, li ha abbandonati completamente dedicandosi ad altro. non poteva essere diversamente conoscendolo, lo rivedremo alle prossime elezioni, siano esse amministrative o politiche. questo sta succedendo caro Massimo, la gente è INCAZZATISSIMA non riesce ad arrivare a fine mese si perde il lavoro i nostri amministratori sono degli incapaci, non riescono a risolvere un minimo problema anzi li ingigantiscono, e tu ci vieni a dire cosa succede ai cittadini di calvi? maaa...o sei sordo e cieco o fai finta di non sapere. Forza zacchia non mollare sei rimasto solo tu a controllare l'armata brancaleone come è stata chiamata dal sig.minieri. ciao

    RispondiElimina
  21. "....sencondo me zacchia è un galantuomo in confronto a caparco..."

    Ma come è possibile scrivere e pensare una simile stupidaggine?
    Ma non dirlo neanche per scherzo!
    Ricordati i cumuli di immondizia in cui siamo stati affogati durante il periodo dei cd. "Uniti per Calvi" e non andare oltre, perchè già basta e avanza questo dato impietoso su tutti!

    Au revoir

    RispondiElimina
  22. "Forza zacchia non mollare sei rimasto solo tu a controllare l'armata brancaleone come è stata chiamata dal sig.minieri."

    Ma come fai a scrivere una simile sciocchezza senza provare almeno un minimo sindacale di vergogna e di tristessa d'animo?
    Posso condividere soltanto la disamina sul Bonacci, anche se mi sembra che fino ad oggi gli elettori non lo abbiano mai considerato più di tanto, per la verità! Mi pare che tu abbia scoperto l'acqua calda sostanzialmente!
    Nicola Cipro for Sindaco ed il mitico Barbiere Ulderico Parisi come suo vice; non c'è altra possibilità migliore per il futuro di Calvi!
    Zacchia & Caparco sono ormai ampiamente fuori gioco "Da qui all'eternità", per fare qualche citazione cinematografica!

    Au revoir

    RispondiElimina
  23. DUNQUE, CAPARCO COMPARE IN UN'INTERCETTAZIONE DI COSENTINO E HA ANCHE ADDOSSO UN AVVISO DI GARANZIA, MARTINO IN QUELLA DI DUE BOSS CASALESI. LA DITTA SPINOSA SI E' AGGIUDICATA LE CONCESSIONI EDILIZIE MA, GUARDA CASO, HA ASSICURATO I MEZZI IN UN'AGENZIA ASSICURATIVA DI CALVI (UNA DIRETTA PARENTE DEL SINDACO?). L'UFFICIO TECNICO HA FATTO DIRE AL PAPPAGALLINO PREZZOLATO CHE NON CI SONO SOLDI PER LA PUBBLICA ISTRUZIONE, MA POI VIENE FINANZIATO IL PREMIO CALES CON FONDI CHE SERVIVANO A RIPRISTINARE LA VIVIBILITA' DELLE SCUOLE CALENE. E PENSARE CHE LA FARFALLINA MERCENARIA DI CAPARCO (CHE SAREBBE IL CONSIGLIERE CON LA MOGLIE IN CERCA DI LAVORO PER SALVARLA... DALL'OZIO), ASSEGNERA' ANCHE IL PREMIO LEGALITA'...CHE MASNADA DI BUFFONI, NANI, BALLERINE, MOGLI E FIGLIE DEI POLITICI. OVVIAMENTE DUE PERSONE PER BENE COME CIPRO E MARROCCO ERANO DI INTRALCIO A QUESTO COMITATO DI AFFARI E FACCENDIERI

    RispondiElimina
  24. E dovrebbe mettere anche la museruola anche ad un consigliere che si dichiara esperto di comunicazione ma che ogni volta che apre bocca fa soltanto danni e dimostra ogni volta di più quanto sia un mercenario al soldo del migliore offerente.

    RispondiElimina
  25. DALLA GAZZETTA DI CASERTA, LEGGETE LEGGETE
    E FATE LE DIFFERENZE TRA UN AFFARISTA E UN GALANTUOMO:
    La Giunta di Calvi Risorta, nonostante la condizione esangue delle casse pubbliche, continua a percepire gli emolumenti e le indennità di carica, con la sola eccezione di Giovanni Marrocco che, proprio nei giorni scorsi ha rinunciato al suo stipendio da assessore e vicesindaco. "Si tratta di un volere strettamente personale, ma soprattutto della naturale evoluzione della politica promessa ai cittadini di Calvi nell'ultima campagna elettorale - ha detto Marrocco, medico e seconda carica politica della cittadina - io ho preso a cuore e in maniera seria le attestazioni di stima dei miei tantissimi elettori che, qualche mese fa, mi chiedevano di dare una sterzata decisa al modo di fare politica a Calvi Risorta: questa ne è la naturale conseguenza, anche e soprattutto in considerazione del momento disastroso che attanaglia le finanze comunali". Insomma, Marrocco ha promesso e sta mantenendo in maniera trasparente ogni tipo di impegno preso con l'elettorato. "Non si tratta solo di rapporto di fiducia con i caleni - ha aggiunto il vicesindaco - io credo moltissimo nell'etica di un modo più trasparente di fare politica. Se non cominciamo noi amministratori a dare il buon esempio e a infondere fiducia nel futuro, poi non possiamo lamentarci di una città che stenta a riprendersi".
    Se Marrocco è stato il più votato alle ultime comunali un motivo ci sarà e sembra essere individuabile proprio nella rinuncia al suo stipendio di amministratore. Già, ma gli altri colleghi di maggioranza? "Io penso ed agisco per me - ha concluso Marrocco - non spetta alla mia persona giudicare, condannare o mettere alla gogna chi ha un'ottica diversa della politica. Io non voglio soldi, perché ho preso un impegno ad amministrare che non può essere fatto di emolumenti e indennità varie. Siamo una città in emergenza e credo di comportarmi nella maniera più consona alla contingenza dei fatti. Io non condanno, né ricatto nessuno: la politica è fatta di dialettica e di trasparenza, ma soprattutto di rispetto dei patti stipulati con gli elettori. Guai a prendere in giro chi ti ha votato: si rischia di avere un percorso politico molto, ma molto breve".

    RispondiElimina
  26. C O M M I S S I O N E
    DI
    A C C E S S O
    alla fine di settembre...
    altra profezia in fase di concretizzazione?

    RispondiElimina
  27. sono d'accordo con l'anonimo delle 19,21, potevano risparmiare qualcosa in merito all'estate calena e principalmente al premio cales per poter dirottare i fondi necessari per cose primarie per le scuole.A dimenticava dopo tanti anni non ci sarà piu' cales sanremo, ma non fa niente perchè ci sarà Silver mele con la sua serata del premio cales che a quanto pare facendo la dovuta proporzione con il cales sanremo costerebbe tre volte tanto (una serata contro tre di carletti)Evviva la trasparenza.

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  29. caro anonimo delle 15.32 non confondere la lana con seta ZACCHIA non la scaricava lui l'immondizia per strada e non era colpa sua dell'emergenza rifiuti in campania...e poi ti ricordo che comunque calvi al cospetto di altri paesi vicini era molto più pulita in quel periodo. Ah dimenticavo era e sarà per sempre un vero GALANTUOMO e PERSONA PER BENE. Saluti

    RispondiElimina
  30. Zacchia è finito prima ancora di cominciare e chi lo conosce lo evita. Caparco si ritirerà nel 2014. Antonello ha dimostrato che per lui la politica è solo ambizione personale. Marrocco sarà il prossimo sindaco di Calvi Risorta. E' ineluttabile. Questo dovrebbe rassenerare tutti i caleni perchè avremo finalmente un sindaco disinteressato che cambierà per sempre il modo di fare politica, basata su moralità, integrità e trasparenza. Persone come lui e Cipro non possono di certo convivere con Zacchia e Caparco. Sono generi umani che stanno agli antipodi.

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  32. Chi afferma che il dott. Marroco sia una persona falsa molto probabilmente stà guardando a se stessa.

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  34. Se qualcuno ricorda uno degli ultimi comizi tenuti da Caparco a Zuni di cui dovrebbe esserci ancora una registrazione forse sul sito di De Lucia ricorderà che il sindaco disse che Marrocco era secondo lui la persona più buona e per bene che conosceva. Come mai adesso questo cambiamento?

    RispondiElimina
  35. Per l'anonimo delle 21 e 32: forse perchè Marrocco e Cipro stavano facendo saltare le strategie politiche di Caparco e di qualche suo adepto interno ed esterno alla maggioranza.

    RispondiElimina
  36. Marrocco non ha fatto campagna elettorale, porta a porta o accattonaggio di voti eppure è stato il più votato tra 51 candidati. Questo perchè la gente lo conosce ed ha voluto spontaneamente restiturgli il bene che ha fatto e sta facendo all'intera collettività calena.
    Quando sento Silver Miele parlare di cambiali da un lato mi sbudello dalle risate per questa idiozia, dall'altro mi fa rabbia perchè si cerca di infangare una persona davvero per bene, sempre disponibile e lontana anni luce dal Dio denaro. Vederlo giudicato da gente come Capezzuto, Miele e Capuano che ne hanno sentenziato strategicamente la sua cacciata dando il nulla osta al sindaco dimostra in che società degenerata purtroppo viviamo. L'unica consolazione è che tra 4 anni Marrocco sarà il sindaco di tutti.

    RispondiElimina
  37. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  38. Anonimo a varie ore del giorno, sempre lo stesso, che scrivi quando torni a casa, per ora di pranzo per mangiare un boccone o di pomeriggio per far vedere che non stai sempre nello stesso posto, ripetendo sempre le stesse cose naturalmente, ma quando la finisci di fare il falso, il sobillatore, il millantatore, il provocatore! MA BASTAAAAAA TANTO ORA STATE FUORI! Ma tu e l’amichetto di merenda, vi rendete conto cosa siete diventati? MA BASTAAAA. LA CATTIVERIA VI FUORIESCE DAGLI OCCHI!
    Spero di non avere offeso nessuno. ciao

    RispondiElimina
  39. amico delle 8,45
    a quanto pare sei un po nervosetto! non preoccuparti,tra poco ne sentirai delle belle ahahah ciaooooooo. bacini,bacini

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  41. Qualcuno dei membri della maggioranza, potrebbe darmi una risposta? Grazie...

    DUNQUE, CAPARCO COMPARE IN UN'INTERCETTAZIONE DI COSENTINO E HA ANCHE ADDOSSO UN AVVISO DI GARANZIA, MARTINO IN QUELLA DI DUE BOSS CASALESI. LA DITTA SPINOSA SI E' AGGIUDICATA LE CONCESSIONI EDILIZIE MA, GUARDA CASO, HA ASSICURATO I MEZZI IN UN'AGENZIA ASSICURATIVA DI CALVI (UNA DIRETTA PARENTE DEL SINDACO?). L'UFFICIO TECNICO HA FATTO DIRE AL PAPPAGALLINO PREZZOLATO CHE NON CI SONO SOLDI PER LA PUBBLICA ISTRUZIONE, MA POI VIENE FINANZIATO IL PREMIO CALES CON FONDI CHE SERVIVANO A RIPRISTINARE LA VIVIBILITA' DELLE SCUOLE CALENE. E PENSARE CHE LA FARFALLINA MERCENARIA DI CAPARCO (CHE SAREBBE IL CONSIGLIERE CON LA MOGLIE IN CERCA DI LAVORO PER SALVARLA... DALL'OZIO), ASSEGNERA' ANCHE IL PREMIO LEGALITA'...CHE MASNADA DI BUFFONI, NANI, BALLERINE, MOGLI E FIGLIE DEI POLITICI. OVVIAMENTE DUE PERSONE PER BENE COME CIPRO E MARROCCO ERANO DI INTRALCIO A QUESTO COMITATO DI AFFARI E FACCENDIERI

    RispondiElimina
  42. ma è vera la storia dei mezzi meccanici della ditta Spinosa (favorita da Caparco e Santillo nelle concession edilizie) che ha assicurato pale meccaniche ed altro da un'assicuratrice parente del primo cittadino? se così fosse, dovrebbe chiedere a Mele, De Vita, Capezzuto, Capuano ed altri sudditi come mai non si dimettano? Forse è meglio rendere edotti di queste strane cose gli organi di Polizia Giudiziaria.

    RispondiElimina
  43. rispondi a questo messaggio:



    F I N A L M E T E!!!! MARROCCO E' STATO CACCIATO COME MERITA!! NON è DEGNO DI RAPPRESENTARE I CITTADINI DI CALVI RISORTA. RITORNATENE A PIGNATARO MAGGIORE DA DOVE SEI VENUTO E TI CONOSCONO MOLTO MOLTO BENE. SEI UN TRADITORE NELL'ANIMA E UN'INCAPACE AMMINISTRATORE. SE LA VUOI FARE PROPRIO BENE...DIMETTITI CHE è MEGLIO. BRAVO SINDACO CAPARCO.



    Caro anonimo, voglio solo dirti: sei un essere amorfo incapace di pensieri autonomi. Il dott Giovanni Marrocco di onestà te la puo vendere quindi questo vallo a dire al tuo amico sindaco.

    Vito Taffuri

    RispondiElimina
  44. Silver Miele tanto sdolcinato e femmineo al cospetto del sindaco da cariare i denti, dovrebbe sciacquarsi la bocca mille volte prima di pronunciare il nome del dottore Marrocco. Non ha assolutamente la moralità e l'onestà intellettuale per poter fare certe affermazioni ed è quindi meglio che taccia, perchè è diventato un pappagallino che parla a comando alla stregua di quanto faceva Damiano su ordine di Zacchia. La più grossa delusione di questa amministrazione. Non hanno avuto nemmeno il coraggio di fare una riunione di maggioranza per capire i motivi del dissenso e dei contrasti con Cipro e Marrocco, anche perchè il contraddittorio non è il loro forte ma basta basare il tutto su ingiurie e diffamazioni suggerite all'orecchio da Capezzuto, orchestratore delle espulsioni degli unici due baluardi della legalità all'insaputa del grosso del gruppo di maggioranza che viene sempre tenuto all'oscuro di tutto, pronunciate davanti ad un microfono e ritrattate quando vengono minacciate querele.
    Ci dica Silver Miele visto che nessuno di loro ha delle cambiali o degli interessi quale altro membro della maggioranza ha rinunciato alla propria indennità oltre al dottore Marrocco, giusto per dirne una.
    Ci dica Silver Miele a chi sono stati conferiti gli incarichi legali e professionali al comune, e se tra questi vi siano persone con le quali Marrocco aveva delle cambiali. Io vedo solo i parenti del sindaco o il figlio di Capezzuto verso il quale il sindaco ha evidentemente più di una cambiale. Così come vedo l'assunzione del cognato di Miele. Ci dica se sono state mai rilasciate concessioni a persone vicine a Marrocco.
    Ma ci facciano il piacere.
    Marrocco non ha cambiali verso nessuno e lo dimostra il fatto che non ha fatto il porta a porta, non ha fatto nulla per raccimolare voti eppure la gente lo ha spontaneamente votato in massa, mentre Miele è stato l'ultimo degli eletti nonostante l'appoggio di Geremia e tutte le pagliacciate fatte in campagna elettorale. Ritirati che è meglio.

    RispondiElimina
  45. ogmi tanto l'amico silver si affaccia su questo blog e continua a dire quello che gli suggeriscono gli altri, ma lasciamo perdere , invece perchè gli attuali amministratori non parlano dei dossi allestiti per le vie cittadine e pare che dalla bocca di qualche amministratore vadano a dire in giro che i dossi non sono costati nulla. e normale che voi dite questo in quanto non sapete neanche che quesi soldi erano destinati per altri lavori, vi prego aggiornatevi e non fatevi mettere la parola in bocca perchè mi dispiacerebbe che vi trovate in qualche casino come lo sono stati alcuni consiglieri della passata amministrazione.Ritornando ai dossi non ho nulla in contrari perchè in alcuni punti sono necessari ma devono essere a norma del codice stradale.Penso che tutti i cittadini si trovino in difficolta ad attraversare Calvi e soprattutto il 118 il quale se deve effettuare emergenza per giano vetusto con un codice rosso per evitare circa 30 dossi deve andare per pignataro maggiore. Dite la vostra in merito

    RispondiElimina
  46. caro anonimo delle 8,45 non hai offeso nessuno, perchè tu sei nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  47. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  48. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  49. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  50. perchè parlate ancora di zacchia? adesso bisogna parlare di chi ha il potere,bisogna parlare di nicola pepe,Martucci Giuseppe, Caudio De Biasio,Zona Antonio,Silvestro Miele,Izzo Claudio,Capuano Agostino, Lello De Vita,Il Grande Manovratore ing.Pietro Martino del Sindaco Caparco,Del'ormai Ex Vicesindaco Marrocco, di Nicola Cipro e dei loro Consigliori. sono queste le persone che possono determinare le scelte politice e amministrative del nostro comune, e c'è ancora chi parla di Zacchia. di lui ne parleremo tra qualche anno quando rifarà con certezza di nuovo il sindaco. un bacino per dirla proprio alla zacchia.

    RispondiElimina
  51. Per cortesia: basta parlare di quel consigliere che lecca ogni giorno il sindaco perché gli ha trovato il posto di lavoro al cognato e, fra qualche settimana, piazzerà anche la moglie (per salvarla... dall'ozio) presso la piscina comunale. Basta, non ne parlate più, tanto si è capito di chi parliamo. O ci vuole la solita comica su Cales Channel?? Magari un'altra intervista dietro la scrivania del sindaco, con domande che Caparco detta, prima di accendere le telecamere, al fido Sandro Bondi di Calvi. Ma non era meglio stare con Minieri che almeno portava una ventata di notizie vere, cultura e di preparazione seria su Cales Channel?

    RispondiElimina
  52. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  53. Non nominate Zacchia, per favore, che è quasi ora di cena e mi sta passando l'appetito.

    RispondiElimina
  54. Sapete chi sono gli unici consiglieri di maggioranza che sapevano della revoca di Marrocco perchè hanno partecipato a tale decisione a casa di Capezzuto? Martino, Capuano e Mele. tre persone su undici giusto per restare in tema di democrazia.

    RispondiElimina
  55. Anonimo delle 9 e 35 e anche dopo, vedo invece che tu ti sei subito punto in pieno. Quella via che porta a Pignataro in piazza, la state consumando..., pur di riportare i fatti al cantastorie traviato. Ehhhhh, come siete diventati! Per fortuna che i componenti di questa amministrazione si sono subito ravveduti (anche se proprio subito non direi) ed hanno preso i dovuti provvedimenti. Ma come fate ad essere come siete? Non fate altro che denigrare, offendere, sparare sentenze. Ma vi rendete conto che, le vostre sono solo infamie ed ingiurie?

    RispondiElimina
  56. Sono ora tornato dal mare, anonimo delle 9.35 e 14.45 che azzeccate quelle parole alla rinfusa, siete voi ad essere “nervosetti” Non credete?

    RispondiElimina
  57. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  58. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  59. dai marrocco dai cipro fateci sapere cosa sta succedendo, specialmente per quanto riguarda alcune licenze edilizie?

    RispondiElimina
  60. consigliere alle telecomunicazione visto che il tuo capo ti chiama telefonicamente 20 volte al giorno perchè non gli domandi come stà la situazione spinosa.Facci sapere?

    RispondiElimina
  61. lello sono un tuo amico e ho molta stima di te, non farti coinvolgere in ciò che stà accadendo in questa amministrazione, già qualcuno va dicendo lello fa quello che dico io basta che ogni tanto gli faccio fare un giro con la fascia tricolore e lui è contentissimo.Ravvediti!!!!

    RispondiElimina
  62. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  63. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  64. Per il consigliere che ha la moglie da mettere al lavoro per salvarla...dall'ozio:
    Caro ragazzino, almeno informati quando parli di altri che non siano tuo cognato o la tua bella mogliettina. Salvatore Minieri in inverno abita a Roma e in estate sul litorale pontino. Quindi non c'è proprio nessuno che si consuma la strada per Pignataro se non la tua infantile e malignetta fantasia da frustrato masturbatore da bar sport. Pare che il giornalista di Pignataro lavori già da mesi in un'importante redazione capitolina di un giornale nazionale. Nazionale, hai capito. Non la redazione rionale della tua ridicola tv con a capo un arrestato come Piccirillo. Sei davvero comico e ormai patetico.

    RispondiElimina
  65. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  66. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  67. Ragazzi fate i bravi!!! non altrepassate i limiti dell'educazione e del rispetto reciproco. voglio solo dire che il Sindaco Caparco ha fatto bene a cacciare quel traditore incallito di Marrocco, mandiamolo a Pignataro imsieme a suo cugino Minieri, altro che sindaco, mi fate ridere, Bravo Caparco.bacini

    RispondiElimina
  68. E' vero, fate i bravi, altrimenti si può offendere il consigliere che deve trovare lavoro alla bella mogliettina per salvarla... dall'ozio.
    Su, da bravi, non dite in giro che i mezzi di Spinosa sono stati assicurati dalla figlia del sindaco presso la sua agenzia Lloyd. Non dite che Iorio ha una interdittiva antimafia, non dite che il sindaco ha ricevuto un avviso di garanzia. Su, non dite che questa è la peggiore amministrazione per la legalità calena. Avant9 non dite che Mele attacca tutti solo perché lo deve fare, altrimenti Caparco non trova i posti di lavoro ai suoi familiari. Ma basta, basta, ma tirate fuori la dignità invece delle stronzate che ogni giorno combinate per Calvi, la gente vi ride dietro al vostro passaggio già da mesi

    RispondiElimina
  69. E’ quasi ora di cena, vi prego ancora una volta, non nominate più marrocco, cipro, vito e minieri (gli ingredienti di una pizza ortolana). PER FAVORE. Stasera è festa a Petrulo. Massimo pure tu cerca di essere come sempre “imparziale”.

    RispondiElimina
  70. E’ quasi ora di cena, vi prego ancora una volta, non nominate più marrocco, cipro, vito e minieri (gli ingredienti di una pizza ortolana). PER FAVORE. Stasera è festa a Petrulo. Massimo pure tu cerca di essere come sempre “imparziale”.

    RispondiElimina
  71. mangia, mangia pure le prelibatezze delle feste calene. tanto tu credi che fare l'amministratore sI riduca proprio a questo: MANGIARE TU E I TUOI PARENTI IN ODORE DI SISTEMAZIONE. SOPRATTUTTO LE PROCACI MOGLI PER SALVARLE...DALL'OZIO.
    E tu a quale pizza appartieni: forse Pizza Connection, visto che sei amico di Martino (l'intercettato) e Caparco (l'indagato) con Nicolino Iorio (l'interdetto dai pubblici uffici per antimafia). Hahahahaha, sei il giullare dell'amministrazione. Un consiglio serio: cerca di elemosinare meglio il posto per la tua bella mogliettina e poi dimettiti...faresti la più bella figura della tua vita.

    RispondiElimina
  72. Pizza Connection? Anonimo delle 12 e 16 sei davvero un genio: indagato, intercettato, antimafia, che bella combriccola che siede in Comune. Hai proprio ragione, certi personaggi che si agitano con il microfono messogli in mano dal sindaco, sono l'emblema della peggiore classe politica i Calvi negli ultimi 40 anni. Che brutta fine c'ammu fattu!!!!

    RispondiElimina
  73. Un grazie di cuore al trio MARROCCO - CIPRO - TAFFURI per il loro lavoro quotidiano Continuate coì la gente vi ammira. Però voglio farvi una domanda dopo questa esperienza avendo conosciuto il KRIK e GIACOMO dei due chi è il migliore? io dico GIACOMO. Un caloroso saluto da un cittadino che non vi ha votato ma vi guarda con attenzione ma soprattutto vi ammira. E consentitemi non sono il solo in paese. N.B. vorrei una risposta sincera però alla domenda

    RispondiElimina
  74. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  75. ragazzi dai un po di rispetto, non offendete nessuo, dai non dite che il sindaco caparco ha ricevur
    to un avviso di garanzia, che sempre il sindaco compare in una intrecettazione nell'ordinanza di arresto di nocola cosentino, non dite che l'assessore pietro martino compare in una intercettazione tra due camorristi del clan dei casalesi, non dite che l'amico di merende del sindaco caparco nicolino iorio è interdetto dai pubblici uffici e non ha diritto al voto per una norma antimafia, non dite che la situazione è spinosa e che ha assicurato i propri mezzi presso l'assicurazione della figlia del sindaco, non dite che l'assessore agostino capuano è peggio di pipiglio o che ha preso il suo posto, non dite che il vero sindaco di calvi è don antonio santillo (parlando con decenza)e tante altre cose che dite..... non dite tutte queste cose altrimenti "l'imparziale" massimo zona cancella i vostri post...... saluti

    RispondiElimina
  76. secondo avviso di garanzia al comune: ancora mistero sul destinatario e sull'argomento, pare si tratti di una questione legata ai beni culturali e a un progetto non rispettato
    Notizia in circolo da un'ora a Calvi

    RispondiElimina
  77. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  78. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  79. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  80. Per l'anonimo delle 22 e 28: non mi sembra che tu sia migliore, in virtù di come rispondi, rispetto a colui cui punti l'indice contro.

    RispondiElimina
  81. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  82. e come disse qualcuno:
    "IO SPERIAMO CHE ME LA CAVI"!!!!

    RispondiElimina
  83. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  84. "Però voglio farvi una domanda dopo questa esperienza avendo conosciuto il KRIK e GIACOMO dei due chi è il migliore?"

    Naturalmente il KRIK! Tanto è vero che Giacomo non ha potuto nemmeno candidarsi alle ultime elezioni provinciali, ben sapendo che sarebbe risultato il candidato caleno con meno voti in assoluto!
    Non sto qui a ripetere la monnezzopoli a cui abbiamo assistito per quasi tutta la durata del suo primo ed ultimo mandato da sindaco! Non voglio rimarcare ulteriormente gli avvisi di garanzia ed il rinvio a giudizio che lo contraddistinguono già da troppo tempo ormai, altro che intercettazioni, qui stiamo parlando di un vero e proprio imputato a tutti gli effetti!
    Non voglio più parlare delle pietose e vergognose questioni setola & Gmc multiservizi!
    Non voglio più parlare degli infiniti funzionari e segretari comunali che si sono succeduti inspiegabilmente durante il breve e nefasto regno di Giacomo! Non voglio più parlare del fatto che Giacomo si sia retto per buona parte del suo primo ed ultimo mandato da sindaco su di un consigliere di opposizione come se nulla fosse; per lo meno il KRIK si regge con i consiglieri eletti nella lista dei "Democratici caleni", come si conviene in un paese civile! Non voglio parlare della commissione d'accesso prefettizia che ancora deve esprimersi sull'operato dell'ex e mai più sindaco Giacopmino!
    Il futuro politico caleno si chiama Cipro Nicola, Marrocco Giovanni ed Ulderico Parisi!
    Spero vivamente di averti illuminato una volta per tutte con questa risposta dettagliata e circostanziata!
    Un saluto a Massimo Zona!

    Au revoir

    RispondiElimina
  85. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  86. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  87. Caro anonimo delle 22 e 28 del 10 agosto: guarda che si scrive BYE BYE e non BY BY. Se fai così anche il giornalista, si capisce perché ti fanno fare i programmi sportivi dopo la Mezzanotte. Meno ti si sente e più cresce la cultura. Studia prima di fare il vanaglorioso tronfio. Bye Bye (somarello...)

    RispondiElimina
  88. vito sei grande, i tuoi articoli rispecchiano sempre la realtà dei fatti.consiglio a tutti i lettori di questo blog di leggere, sul sito di vito, l'articolo sui dossi, all'interno dello stesso vengono citate tante anomalie procedurali amministrative. MA QUESTO NON E' UNA NOVITA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  89. Qualcuno di voi tutti, potrebbe darmi una risposta? Grazie...
    POSSIAMO SAPERE PREGO, PERCHE’ TAFFURI E’ DIVENTATO COSI’ MALIGNO, CATTIVO, E FALSO?Possibile che gli esami di ammissione al diploma delle elementari non gli vanno mai bene, forse per questo è così nervoso? Come dice qualcuno, spero di non avere offeso nessuno.

    10 agosto 2010 22:50



    CIAO CARO ANONONIMO, ANCHE SE SO CHI SEI... TI RISPONDO: IO NON SONO MALIGNO CATTIVO O FALSO, SONO SEMPLICEMENTE UNA PERSONA PERBENE CHE FIRMA LE DENUNCIE O LETTERE CHE FA ALLE AUTORITA’ GIUDIZIARIA, IO SONO UNO CHE HA DECISO DI ALLONTANARSI DA CERTA GENTAGLIA COME I TUOI AMICI. POI PER QUANTO RIGUARDA IL TITOLO TI POSSO DIRE: NON IMPORTA ESSERE LAUREATI O DIPLOMATI, OPPURE AVERE SOLO IL DIPOLOMA DI TERZA MEDIA O ALTRO, LA COSA IMPORTANTE E CHE QUANTO FACCIO UN ARTICOLO FINISCE SEMPRE IN TRIBUNALE LA PERSONA CHIAMATA IN CAUSA. TI SALUTO CARO AMICO MIO CON IL MICROFONO E LE SCARPE DEL NAPOLI ATTACCATE AL TUO PETTO PELOSO. TI POSOS DARE UN CONSIGLIO: CERCA DI ESSERE PIU' UOMO NON NASCONDERTI DIETRO UN VIDEO FIRMATI PER QUELLO CHE SCRIVI, FINISCILLA DI FARE IL SERVO SCIOCCO. QUALCONO E A TEMPO PRO TEMPERO, QUINDI DATI UNA REGOLATA AMICO MIO, PENSA AL 21 AGOSTO.

    RispondiElimina
  90. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  91. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  92. Massimo Zona, ma che fai? Censuri solo i commenti su Silver Mele? Ma ti sei accordato anche con il raccattapalle di questa maggioranza? se fai così non sei proprio imparziale, anzi. Controlla bene che i commenti anonimi riferibili proprio alla penna di Mele siano eliminati come fai con gli altri.

    RispondiElimina
  93. ribadisco: Mele sai solo pasticciare e non ti fai capire anche quando compari su quell'emittente rionale per la quale lavori (spacciandola pateticamente per canale nazionale...che tristezza!). Quando inizi un corso di dizione? Quando impari a pronunciare le vocali larghe e quelle strette, che puntualmente confondi? Quando impari a scrivere correttamente i verbi? Ma come, fai tanto il guappo, e poi sbagli anche il congiuntivo in diretta? Si vede che il sindaco Caparco ti sta davvero contagiando con la sua profonda cultura da erudito caleno.
    Ricorda caro amplificatore a pagamento: La pochezza di un uomo si valuta in base a quanto esso si vanta. Pensa tu quanto puoi valere, oggi.

    RispondiElimina
  94. notizia bomba: il prossimo vicesindaco sarà Mirko il carabiniere.... Tonino Capezzuto sarà un altro assessore esterno, perchè, da fonti sicure, vivine a caparco, sta per essere tolta la delega all'assessore all'immondizia Agostino Capuano perchè pare che il comune abbia ricevuto un qualche ammonimento per quanto riguarda la roccolta differenziata che a calvi non viene quasi fatta..... con percentuali bassissime... qundi la testa dell'assessore infermiere (per gli amici pipiglio) sta per cadere....... Saluti

    RispondiElimina
  95. we ma ti rendi conto di cosa scrivi "per lo meno il KRIK si regge con i consiglieri eletti nella lista dei "Democratici caleni", come si conviene in un paese civile"ahahahah io li chiamerei burattini non credi.Non riesco a capire in tutto questo marasma il dott. de vita davvero sta facendo una figura di "cacca di pecora delle ande" se va via anche lui pardon lo caccia il crik con la benedizione del DON diventerebbe una maggioranza di ignorantoni!Per favore aprite gli occhi e dimettetevi noi cittadini ve ne saremmo grati.Tanto dalle ultime notizie vi sarebbero altri avvisi di garanzia.ciao max

    RispondiElimina
  96. Gli uomini perbene come Martino, Caparco, Capezzuto, Capuano e altri indagati sono tutti a caccia delle streghe. Vogliono far credere che Marrocco e Cipro siano dei delinquenti, mentre loro hanno l'armadio pieno di avviasi di garanzia e di intercettazioni tra camorristi che li nominano come loro collusi per fare appalti falsi. Ma vergognatevi, Caparco è il sindaco meno credibile del Meridione d'Italia. Non parliamo poi della comitiva di incolti che crede di poter decidere qualcosa. Ragazzi, siete solo dei numeri in mano a quel rusticone del sindaco del seminario e della sua Famiglia

    RispondiElimina
  97. Il destino di Silvestro Mele è davvero triste e sfigato: "lavora" per la televisione locale di Piccirillo (arrestatio e sotto processo) e fa il consigliere di maggiorenza con Caparco (indagato e sotto inchiesta per due avvisi di garanzia pesantissimi). E si permette anche di sparare sentenze contro Marrocco e Cipro. Per non parlare dei suoi colleghi sui quali spara chili di merda. Ma perché non guarda nel suo ambiente di lavoro, nel suo ambiente politico e in quello familiare così...ozioso?

    RispondiElimina
  98. Il destino di Silvestro Mele è davvero triste e sfigato: "lavora" per la televisione locale di Piccirillo (arrestato e sotto processo) e fa il consigliere di maggioranza con Caparco (indagato e sotto inchiesta per due avvisi di garanzia pesantissimi). E si permette anche di sparare sentenze contro Marrocco e Cipro. Per non parlare dei suoi colleghi sui quali spara chili di merda. Ma perché non guarda nel suo ambiente di lavoro, nel suo ambiente politico e in quello familiare così...ozioso? E' davvero l'emblema della pochezza della Calvi odierna.

    RispondiElimina
  99. mi dite quali sono questi avvisi???

    RispondiElimina
  100. amico silver stamattina ho letto un tuo articolo sulla gazzetta di caserta in merito alla manifestazione denominata stracales, oltre a ricordare gli autori di tale manifestazione non ti sei ricordati di dire che l'amministrazione comunale non ha dato nessun contributo, a differenza della tua manifestazione che ancora non sappiamo quanto costerà!!!!!quindi e meglio che stai zitto che come ti muovi fai danno!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  101. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  102. A proposito: ma chi ha dato i soldi al Premio Cales e quanto costerà la manifestazione condotta dal raccattapalle di Caparco? Visto che Mele è così comunicativo, potremmo avere i prospetti della spesa e la copertura finanziaria?
    Dai Silver facci sapere ( o il sindaco non ti autorizza?)

    RispondiElimina
  103. voglio congratularmi con il Dott.Minieri per la sua alta professionalità giornalistica.Vi consiglio di leggere il nuovo articolo sul sito di vito, e poi vedete anche il video collegato.

    RispondiElimina
  104. condivido quanto affermato in precedenza da Massimo Zona, peccato che lui sia il primo a consentire a certi individui di fare affermazioni gravissime in merito a situazioni o persone vedi post: 12/08/2010 11:10; 12/08/2010 11:08; 12/08/2010 11:04; 10/08/2010 20:32. come vedi caro Massimo non sei in grado di gestire un blog pecchi di coerenza e sei palesemente di parte.

    RispondiElimina
  105. caro consigliere delle 15,26 non ti scaldare per queste cose, tanto ti diverti pure tu, invece pensa a quante persone potevano risparmiare il 20% la rata della tarsu, con i soldi del premio cales, adesso ho capito perchè il dr,marrocco è stato cacciato perchè aveva proposto di far risparmiare la bolletta sulla tarsu a quelle persone singole e che hanno solo la pensione sociale di 450,00 euro, oltretutto lo prevede il regolamento comunale, ma purtroppo è più importante il premio cales che non si sa quanto verrà a costare ai poveri cittadini di calvi. evviva la trasparenza

    RispondiElimina
  106. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  107. cari concittadini di calvi risorta, in un momento così difficile per le famiglie di calvi,dove la tarsu è aumentata di circa il 45%, dove si continuano a perdere posti di lavoro, dove tantissime famiglie non riescono ad arrivare a fine mese, Il Sindaco Caparco e la sua maggioranza incurante di tutti questi problemi, cosa fanno?, per accontentare il VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE IL SIG. SILVESTRO MELE organizzano il premio "cales" affidando l'organizzazione a Silvestro e Gigi mele, padre e figlio. QUANTO COSTERA' AI CITTADINI DI CALVI QUESTO SPETTACOLO? VERGOGNATEVI CARI AMMINISTRATORI DI CALVI IL TUTTO SOLO PER MANTENERE CALMO IL CARO SILVESTRO. CIAO

    RispondiElimina
  108. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  109. Caro anonimo delle 20 e 10, ho letto il pezzo di Minieri sul sito di Taffuri: hai ragione, sembra un articolo da Repubblica, da giornale nazionale, altro che Calvi. Complimenti al dottor Minieri, davvero una dimostrazione di grande equilibrio professionale e di preparazione. Del resto si era visto anche in campagna elettorale, senza Minieri ai comizi ci sarebbero andati a sentire i candidati appena sei o sette persone e non le centinaia attratte dalla capacità di coinvolgere del professionista di Pignataro.
    Bravissimo
    Un pignatarese trapiantato da tanto tempo a Calvi

    RispondiElimina
  110. chi pagherà i dossi illegali messi da caparco e i suoi servitori, i cittadini di Calvi aspettano una risposta da questi amministratori.ciao

    RispondiElimina
  111. VIVA IL CAPARCHISMO. Cacciali tutti, lo meritano ahahahah. li hai fregati ancora una volta. B R A V O. la gente di calvi questo si merita.

    RispondiElimina
  112. si sente in giro che il nostro paese è pulito da immondizia, è vero bisogna dirlo, ma è pur vero che quando i camion della monnezza vanno a scaricare negli appositi siti, siamo il comune che paga di più, per chi non lo sa, si paga a peso, quindi caro assessore al ramo non ti cullare in merito, anzi dicci dopo un anno e qualche mese che provvedimento hai preso per far risparmiare i cittadini? sappi che siamo l'ultimo paese della provincia per quanto riguarda la raccolta differenziata.Coplimenti per il risultato raggiunto!

    RispondiElimina
  113. AVVISO IMPORTANTE
    L'amministrazione per fare cassa stà chiedendo ai cittadini di pagare dei loculi cimiteriali che sembrerebbe non esistenti, ma si deve fare cassa, attenzione!!!!!!!

    RispondiElimina
  114. Il consigliere delegato ai beni culturali è stato definito IL DILETTANTE RACCATTAPALLE DI CAPARCO...
    Hahahahaha, niente da dire, Caro Silver, ma Minieri lo hai portato tu a Calvi e ora te la sbrighi da solo contro la sua penna che, senza offesa per te, è davvero forte e non scialba e ripetitiva com la tua

    RispondiElimina
  115. “Vi chiamate Popolo della libertà ma di libertà vi è rimasta solo quella vigilata. Dite di tenere alla famiglia ed essere contro il divorzio ma avete due famiglie e siete tutti divorziati. Volete mandare in carcere i ragazzi per sei spinelli ma se viene un cane poliziotto a Montecitorio si arrende il cane”.

    Parola dell’antico Daniele Capezzone, ieri segretario dei Radicali italiani (2001-2006), oggi portavoce del Pdl
    MA SEMBRA LA STORIA DI SILVER E GIGI MELE...FOLGORATI SULLA VIA PER CAPARCO
    LA CREDIBILITA' E LA COERENZA SONO DAVVERO UN OPTIONAL IN CASA MELE

    RispondiElimina
  116. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  117. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  118. questa mattina si è visto in giro l'ex vicesindao Giovanni Marrocco, spero che ci faccia sare perchè è stato cacciato come un "cane rognoso" la gente che lo ha votato vuole sapere, io sono uno di quelli. caparco perde il pelo e non il vizio.

    RispondiElimina
  119. da fonti certe sapremo tra qualche giorno tutta la verità, abbiate un pò di pazienza e poi ne vedrete e sentirete della belle. E tempo di ferie, adesso facciamo sfogare il consigliere venuta dalle vacanze, il partè e tutto per lui e.........

    RispondiElimina
  120. Caparco Dimettiti. dove pensi di andare con quei consiglieri che ti ritrovi!!!. ti è piaciuta la bicicletta e ora pedala. sei già sotto osservazione degli organi giudiziari. saluti e baci. aspettiamo che Marrocco vuoti il sacco, se non dice niente vuol dire che il responsabile di tutto è solo lui e Nicola Cipro. ex elettore di Nicola cipro.

    RispondiElimina
  121. come già annunciato sul sito di vito dal Dr.minieri è già pronto il dossier caparco dove è racchiuso tutto ciò che denunciava alle autorità competente in merito a presunti abusi commessi da zacchia e che oggi sembrerebbero non esserci più problemi.Abbiate pazienza ancora un pò, teniamoli sulle corde e poi ci divertiremo.Un bacio a tutti i lettori

    RispondiElimina
  122. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  123. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  124. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  125. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  126. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  127. ... rosicate rosicate rosicate e noi godiamo, l'invidia vi sta consumando lentamente .... il potere logora chi non ce l'ha!!!

    RispondiElimina
  128. In riferimento ad alcuni commenti presenti su questo blog vorrei precisare che il signor Minieri non ha conseguito alcun diploma di laurea per cui il "dott." è assolutamente gratuito. E' semplicemente un giornalista come Vito Taffuri, l'unica cosa che li differenzia è la lingua: Minieri scrive in italiano con accento pignatarese, Vito scrive e parla una lingua ancora sconosciuta a noi mortali.

    RispondiElimina
  129. cittadini di calvi risorta, chi pagherà il costo dei dossi che il caparco sindaco di calvi ha fatto installare?

    RispondiElimina
  130. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  131. Vedo che e sparito il post che porta a Sparanise, caro Silvestro Miele, l'ozia è un brutto vizio che porta a Sparanise.
    Vi do un'altra informazione fra poco verranno assunte in piscina 4 o 5 parenti di amministratori la prima conviene un po a tutti se no andiamo a sparanise. Ciao un Bacione a tutti.

    RispondiElimina
  132. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  133. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  134. clamoroso!!!!cittadini i nostri amministratori hanno perso la testa. questa sera nell'area san Nicola è stato INSULTATO un cittadino CALENO NON SIMPATICO AGLI ATTUALI AMMINISTRatori, che vergogna.

    RispondiElimina
  135. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  136. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  137. avviso per i signori consiglieri di maggioranza, in particolare a Silver miele che si sente telefonicamente 40 volte al giorno con il sindaco (perchè non ha tempo da perdere al comune)ma è vero quello che si dice in giro che un palazzo alle spalle dell'asilo comunale di petrulo ha la licenza scaduta da circa 5 mesi e non gli è stata rinnovata dall' l'ufficio tecnico del comune perchè non conforme alla concessione rilasciata e che ha chiuso un occhio (anzi due) e ha fatto in modo di far andare i lavori avanti senza effettuare nessun controllo, forse perchè il titolare è parente al tecnico comunale? o forse perchè un assessore è proprietario di un appartamento? per quello che si sente in giro.pOI ANCORA SI SENTE IN GIRO CHE A UN ASSESSORE NON VIENE FATTO UN CONTROLLO PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE CHE RISULTA PER BUONA PARTE ABUSIVA E QUINDI PENSO ANCHE CHE NON PAGA LA MONNEZZA. cOSA HA DA DIRCI IN MERITO SILVER, TU CHE SAI TUTTO.

    RispondiElimina
  138. abbiamo assistito tutti alla scena.Dispiace che sia stata interessata la forza pubblica e comunque è stato tutto registrato e consegnato ai CC. ... Attendiamo gli sviluppi....

    RispondiElimina
  139. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  140. AVVISO PER I LETTORI DEL BLOG:
    BUGS BUNNY è salvo .... i suoi denti sono intatti. Rosicherà ancora per lunghi anni .......

    RispondiElimina
  141. viva il CRIK. FIRMATO CROK

    RispondiElimina
  142. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  143. VIVA ZACCHIA. UN TIFOSO

    RispondiElimina
  144. anonimo delle 01.01 sei rimasto solo tu a tifare ZACCHIA. Adesso il presente è il grande prof. CAPARCO poi si vedrà. Ai voglia a rosicare............

    RispondiElimina
  145. non avete capito nulla tra poco questa amministrazione cadrà e il futuro sindaco è il dott. Giovanni MARROCCO persona STIMATA e perbene di Calvi altro che KRIK e ZAC e tutti vivranno felici e contenti. Scommettiamo?

    RispondiElimina
  146. anonimo dell'1:18 ti chiedo solo una cortesia, non continuate a dare titoli a caparco che non ha, non cuntinuate a chiamarlo Prof. perchè non lo è, non ha nessuna laurea, anzi......, un misero diploma preso chissà dove.....
    Questa è USURPAZIONE DI TITOLO punibile ai sensi del codice penale.... Se avete rapporti di amicizia con caparco, diteglielo.....
    Bacioni.

    RispondiElimina
  147. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  148. Forza Zacchia,i nostri INCAPACI amministratori si stanno facendo la PUPU' sotto, si dice in giro che stanno per scattare alcuni provvedimenti giudiziari. si dice che,Pietro Martino Assessore comunale è molto preoccupato per la vicenda delle intercettazioni. staremo a vedere. in un solo anno hanno battuto tutti i record. bacini,bacini.

    RispondiElimina
  149. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  150. Chi mi sa dire quanto sono costati ai Caleni i dossi illegali di caparco? gradirei una risposta precisa. grazie.

    RispondiElimina
  151. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  152. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  153. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  154. Massimo ti prego di non cassare solo i commenti su Mele. ormai sei diventato sfrontatamente di parte

    RispondiElimina
  155. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  156. NOTIZIA BOMBA dai giornali di oggi 12 agosto (mattino e corriere della sera): taffuri, cipro e marrocco (per ultimo), saranno premiati per la legalità, la giustizia, la difesa della ragione e dei diritti umani.Sapete chi sarà a premiarli?Eccezionalmente appositamente da Pignataro Maggiore: minieri. Ahahahahahahah!

    RispondiElimina
  157. Massimo SEI GRANDE!! Fortuna che lo ha salvato Taffuri…
    Ma come fai ad essere così “imparziale”??? Quando metterai gli occhiali per la presbiopia e leggere bene i commenti prima di eliminarli ad hoc (non è il supermercato sulla casilina).
    Questa la domanda del 10 agosto 2010 ore 22:50:
    Qualcuno di voi tutti, potrebbe darmi una risposta? Grazie...
    POSSIAMO SAPERE PREGO, PERCHE’ TAFFURI E’ DIVENTATO COSI’ MALIGNO, CATTIVO, E FALSO?Possibile che gli esami di ammissione al diploma delle elementari non gli vanno mai bene, forse per questo è così nervoso? Come dice qualcuno, spero di non avere offeso nessuno.

    Questa la risposta del 11 agosto 2010 ore13:42:
    CIAO CARO ANONONIMO, ANCHE SE SO CHI SEI... TI RISPONDO: IO NON SONO MALIGNO CATTIVO O FALSO, SONO SEMPLICEMENTE UNA PERSONA PERBENE CHE FIRMA LE DENUNCIE O LETTERE CHE FA ALLE AUTORITA’ GIUDIZIARIA, IO SONO UNO CHE HA DECISO DI ALLONTANARSI DA CERTA GENTAGLIA COME I TUOI AMICI. POI PER QUANTO RIGUARDA IL TITOLO TI POSSO DIRE: NON IMPORTA ESSERE LAUREATI O DIPLOMATI, OPPURE AVERE SOLO IL DIPOLOMA DI TERZA MEDIA O ALTRO, LA COSA IMPORTANTE E CHE QUANTO FACCIO UN ARTICOLO FINISCE SEMPRE IN TRIBUNALE LA PERSONA CHIAMATA IN CAUSA. TI SALUTO CARO AMICO MIO CON IL MICROFONO E LE SCARPE DEL NAPOLI ATTACCATE AL TUO PETTO PELOSO. TI POSOS DARE UN CONSIGLIO: CERCA DI ESSERE PIU' UOMO NON NASCONDERTI DIETRO UN VIDEO FIRMATI PER QUELLO CHE SCRIVI, FINISCILLA DI FARE IL SERVO SCIOCCO. QUALCONO E A TEMPO PRO TEMPERO, QUINDI DATI UNA REGOLATA AMICO MIO, PENSA AL 21 AGOSTO.
    A voi i commenti
    Ma che esempio da ai figli dei suoi amici?Ma chi è stato il suo insegnante alla scuola materna ed è tuttora quello alla scuola elementare di recupero serale di costui?Ma si è provato ad insegnargli qualcosa con i vari metodi di Dewey o di Kilopatrick (metodi dei problemi). Ma è così difficile ottenere un qualunque minimo risultato di riduzione di errori grammaticali?

    RispondiElimina
  158. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  159. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  160. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  161. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  162. Qualcuno può delucidare su quanto successo stanotte nell'area San Nicola?

    RispondiElimina
  163. per l'anonimo delle 12,22 nel tuo intervento ti sei dimenticato della Dr,Nardi sulla quale si dice in giro che pendono parecchie querele per diffamazione a mezzo stampa.Dico questo perchè è un'altra invitata al premio cales. ho detto tutto

    RispondiElimina
  164. l'anonimo in precedenza, metteva in guardia Silvestro Mele, di una possibile inchiesta sui beni archiologici di calvi. sappi caro anonimo che i Mele e mi riferisco a gigi e silvestro hanno già avuto grossi problemi giudiziari(processi) per problematiche riguardanti i BENI ARCHEOLOGICI DI CALVI. Prima Puntata. a presto il resto.

    RispondiElimina
  165. chi di voi sa dire quanto costerà ai caleni il premio cales.

    RispondiElimina
  166. cari concittadini vi rendete conto che dopo oltre 20 anni cales sanremo è stato sostituito dal premio cales gestito dalla famiglia miele. Che figuraccia che hanno fatto nei confronti dello storico Carletti. Sarei curioso di sapere il perchè? dateci qualche ragguaglio in merito

    RispondiElimina
  167. Qualcuno può delucidare su quanto successo stanotte nell'area San Nicola?

    RispondiElimina
  168. Cosaaaa??? I Mele sono andati sotto processo per i beni archeologici? E il Silvestro oggi fa anche il gradasso sull'antica Cales?
    Potrei avere altri elementi in merito alle vicende giudiziarie dei Mele?
    Grazie
    Mi auguro solo che sulla cosa non ci arrivi Minieri, altrimenti Mele dovrà solo dimettersi...
    Anzi, approfitto: dottor Minieri puoi svolgere un'inchiesta sulla questione giudiziaria dei Mele? Ti preghiamo facci sognare...

    RispondiElimina
  169. a proposito: sul sito ilfattoquotidiano.it c'è un bell'intervento di Minieri in merito alla vicenda Fini e casa a Montecarlo.
    Complimenti al giornalista di Pignataro che ha bacchettato con grande classe Vittorio Feltri, direttore del Giornale. Grande intervento con risposta di Feltri che quasi ha dato ragione al dottor Minieri
    Altro che Mele e telecaciotta

    RispondiElimina
  170. ma possibile che scrivino sempre i soliti 2-3 fessi contro caparco? E' pur vero che questo blog è un modo di mettersi in evidenza e far sapere come si è ignoranti, un modo di sfogare il proprio nervosismo, un modo di provocare, un modo di calunniare nell'anonimato...però massimo, massimo, ma quando darai una correzione di indirizzo positiva a questo blog? Quando si inizieranno davvero a porre sul tavolo argomenti positivi e costruttivi per il futuro di Calvi? Ma quando vogliamo crescere insieme e con la squadra di Caparco? C’è stata questa scelta popolare, è venuto Caparco, ma ora basta, vediamo di andare avanti, come si fa dappertutto, ma per favore a parte i 2-3 fessacchiotti che ancora parla contro corrente e sai chi sono, ma per favore, parlagli con chiarezza da vicino e con calma, tu che sai come è la politica.Vediamo di andare avanti, per il bene di Calvi.

    RispondiElimina
  171. pure io so dei mele, però parliamo di tanti anni fa. se non sbaglio il papà Gigi fu assolto dopo un lungo iter. saluti

    RispondiElimina
  172. Non credo sia giusto chiamare 2 o 3 fessacchioti chi comunque pone delle giuste domande in riferimento ad aspetti importanti come la giusta legalità da porsi nella gestione della cosa pubblica.

    RispondiElimina
  173. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  174. Carissimo amico anonimo del 14 agosto ore 17.48 e chi legge da casa, o dopo alzati la mattina, o si prepara per il pranzo, o si fa qualcosa di diverso per non stare sempre davanti al bar nei pressi del comune, o per la cena, o di notte, E’ BENE SAPERE, ma dalle “giuste fonti informate” e leggendo bene “le carte”, bada bene, e non dalle solite piccole “personcine” (voglio essere gentile) avvelenate e calunniatrici, insomma i soliti tipi di strada che non fanno altro che infamare le persone, CHE CALVI MAI COME OGGI STA NELLA PIENA LEGALITÀ.
    Chi scrive e sparla a destra e manca in modo avvelenato, e provoca, e diffama, cercando di mettere zizzania, lo fa perché colpito nel falso, finto e fesso orgoglio che si ritrova, solo perché è venuta meno una sua possibilità di essere considerato e rivalutato dopo quello che ha fatto e per il quale si è messo in discussione.
    E’ allora vedi i fulminei cambiamenti di bandiera (prima si scriveva e si criticava contro uno, ora contro quello con cui ci si confidava). Così per ogni cosa.
    Io non possono più leggere queste stronzate. Ma è mai possibile che dobbiamo farci condizionare da questi 3-4 fessi, che influiscono i più deboli, quelli che non ne sanno niente. Di questi che scrivono e spergiurano la verità, il migliore sa a mala pena il suo nome, respirano nell’odio e nell’invidia e convivono con una forma di esaurimento cronico

    RispondiElimina
  175. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  176. http://www.rinascitacalena.it/
    L'opposizione è fuori servizio. Riprovare più tardi.

    RispondiElimina
  177. si sente in giro di uno scandalo in merito ai lavori della linea veloce di qualche anno fa, pare che ci siano in atto delle indagini,se c'è qualcuno più aggiornato in merito ci faccia sapere. Un bacione e non siate nervose. Un'altro bacione, e quando camminate alzate la testa, ultimo bacione.

    RispondiElimina
  178. caro consigliere tornato dalle ferie, perchè non dici ai cari lettori di questo blog, chi andò a fare la pipi davanti all'ingresso dell'abitazione del tuo capo?

    RispondiElimina
  179. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  180. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  181. Non ti curar di loro, ma guarda e passa.....Forza Antonio,Forza Antonio,Forza Antonio, questi devono solo ROSICARE…

    RispondiElimina
  182. Ora marrocco e cipro hanno finito,non ci sono più. taffuri e minieri non hanno mai iniziato, sono out (fuori). La commissione d’accesso, la legalità, sono cose che abbiamo sentito e risentito, sin dai tempi di zacchia che ora per fortuna non c’è più (zacchia dico!). L’abbiamo attesa in molti allora, ora ne abbiamo la nausea.

    RispondiElimina
  183. Anche io la penso allo stesso modo e con me tutta la mia famiglia di visciano:prima cipro, poi marrocco hanno fatto proprio una brutta figura.Pero' mentre marrocco già lo conoscevamo e pensavamo che era migliorato,invece il gatto perde il pelo ma non il vizio, la grande delusione è venuta da cipro nicola ex poliziotto.Io non so perche' non lavora più, voglio sperare che non sia per lo stesso motivo per cui è stato cacciato da caparco...o di quel bel soggetto di vito, con cui adesso dividono, forse tutto,prima invece se si potevano sparare per davvero lo avrebbero fatto. Ma io dico, con vito, con cipro, e soprattutto con marrocco ma chi ci andrebbe d'accordo?

    RispondiElimina
  184. un suggerimento per l'organizzatore del premio cales, perchè non dai il premio all'ideatore e progettista dei dossi e anche un premio a chi ha fatto una variante al progetto Zacchia, sacrifando una vasca di raccolta d'acqua che costava 40000 euro con dei dossi (direi buche).inoltre alcuni assessori vanno in giro dicendo che i dossi sono a costo zero, ma nun sapet mai nient ma pchè non v stat a casa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  185. PER L'ANONIMO DELLE 23,28 TI STAI PROPRIO ROSICANDO IL FEGATO NICOLA CIPRO NON VESTE I PANNI DEI TUOI AMICI E SPECIALMENTE DEL TUO CAPO CHE E' UN VETERANO DELLA POLITICA CONOSCE MOLTO BENE I MECCANISMI DEI LAVORI PUBBLICI SIA ATTUALI CHE IN PASSATO.MA I TEMPI SONO CAMBIATI, PER FORTUNA, L'OMERTA' E' FINITA , FATE MOLTA ATTENZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  186. ABBIAMO VOLUTO LA BICICLETTA!!!!!!!ORA BISOGNA PEDALARE..
    UN CERTO CAPUANO GAETANO IN TEMPI NON SOSPETTI AVEVA GIA' PRONOSTICATO TUTTO QUESTO.
    SI MIEI CARI ANONIMI PRO E CONTRO CAPARCO, GIA' ALLE PRESENTAZIONI DELLE LISTE ELETTORALI AVEVA GIA' PREVISTO, CHE, CHI OSAVA CONTRADDIRE IL METODO CAPARCHIANO SAREBBE STATO MESSO ALLA GOGNA.
    PEDALARE PEDALARE PEDALARE PEDALARE PEDALARE PEDALARE

    RispondiElimina
  187. e tra poco vedremo le nuove facce alla piscina comunale...(le nuove assunte) chissà chi sono le famiglie fortunate. sempre le stesse??? by by

    RispondiElimina
  188. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  189. A proposito, caro Mele(nso) siamo ancora in attesa di conoscere costi, spese e ricevute del Premio Cales.
    Dai, dai, che sei uno con le palle...facci sapere. Dai dimostra che quello che dici quando minacci in tv la gente, corrisponde davvero al tuo coraggio. Dai Mele, per una volta, fai l'uomo e tira fuori le prove e le ricevute. Sii onesto, se ci riesci, tu e Massimo Zona che cnacellerà questo pot per motivi ancora oscuri (ma mica tanto) a tutti.
    Massimo anche tu stai scadendo molto in tal senso

    RispondiElimina
  190. VOGLIAMO SAPERE PERCHE' NON E' STATA DIMINUITA LA TARSU AI CITTADINI MENO ABBIENTI MA E' STATO ORGANIZZATO IL PREMIO CALES.
    QUANTO E' COSTATA LA MANIFESTAZIONE DI SILVESTRO MELE?
    DA DOVE SONO STATI PRESI I SOLDI?
    DOVE SONO LE RICEVUTE?
    CHI HA GESTITO LE SPESE?
    CHI HA AUTORIZZATO LE SPESE?
    PERCHE' PER IL PALCO E LA STRUMENTAZIONE NON SONO STATE FATTE GARE D'APPALTO?
    CHI HA SCELTO LE DITTE DA PAGARE?

    RispondiElimina
  191. quanta rabbia emerge tra i frequentatori del blog per il premio cales...come faremo senza lo sculettare di Sasà ??? sputi nel piatto dove hai mangiato solo perchè non hai raggiunto i tuoi scopi...bada bene le promesse in campagna elettorale ti sono state fatte dal cuginetto baffone e non da altri !!! vai a farti un bagno sul litorale pontino così ti rinfrescherai le idee...però non dimenticare di farti mettere i braccioli da mammà ! baci Sasà e rosica come hai sempre fatto !!!

    RispondiElimina
  192. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  193. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  194. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  195. VOGLIAMO SAPERE PERCHE' NON E' STATA DIMINUITA LA TARSU AI CITTADINI MENO ABBIENTI MA E' STATO ORGANIZZATO IL PREMIO CALES.
QUANTO E' COSTATA LA MANIFESTAZIONE DI SILVESTRO MELE?
DA DOVE SONO STATI PRESI I SOLDI?
DOVE SONO LE RICEVUTE?
CHI HA GESTITO LE SPESE?
CHI HA AUTORIZZATO LE SPESE?
PERCHE' PER IL PALCO E LA STRUMENTAZIONE NON SONO STATE FATTE GARE D'APPALTO?
CHI HA SCELTO LE DITTE DA PAGARE?
SILVESTRO MELE(NSO) STIAMO ANCORA ASPETTANDO QUALCHE TUA RISPOSTINA.

    RispondiElimina
  196. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  197. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  198. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  199. vi sembra giusto che dopo oltre 20 anni non possiamo assistere al mitico nicola carletti con il suo cales sanremo, pare che hanno preferito il premio cales condotto e gestito dal consigliere mele, sinceramente che c'è ne frega che silver porta i suoi amici giornalisti a Calvi risorta, a meno che non fa in modo di essere ricambiato in qualche manifestazione organizzata dai suoi amici.

    RispondiElimina

Posta un commento

Per semplicità abbiamo deciso di lasciare aperto lo spazio per i commenti, senza registrazione preventiva. Ti invitiamo comunque a lasciare un nome o un nickname, cosicché sia agevole seguire le conversazioni.

Post popolari in questo blog

I TANTI PLUTARCO DI CASA NOSTRA

LA CURA

Buona strada, Ernesto, e che la terra ti sia lieve.