“SENZA LA CALABRIA E LA CONURBAZIONE NAPOLI – CASERTA L’ITALIA SAREBBE IL PRIMO PAESE D’EUROPA.”

Così si esprime Brunetta e a ben guardare non ha forse tutti i torti.
L’intento non è certo quello di demonizzare il meridione e i meridionali, anzi. Ma è quello di mettere in evidenza che da noi esiste un sistema malato e in rapido peggioramento, individuato come “un cancro sociale e culturale, un cancro etico, dove lo Stato non c’è, non c’è la politica, non c’è la società.”
Questo stato di cose alligna nell’animo di coloro che abitano e vivono a sud, è come una nemesi che permea di sé ogni cosa e fa sembrare inutile ogni sforzo di cambiamento.
Si aspetta per anni il posto fisso, si litiga e ci si scanna per un posto di 300, 400 euro al mese, si cerca l’accattonaggio politico per cercare di lucrare qualcosa spesso a spese di chi ne ha più diritto.
E’ una lotta di sopravvivenza la cui sorte non è demandata a noi stessi, ma ad altri, quelli che possono e debbono fare qualcosa per noi.
Non c’è impegno personale alla crescita, allo sviluppo, alla creazione di sbocchi lavorativi propri, certo più impegnativi e duri, ma sicuramente più densi di soddisfazione.
C’è questo vivere alla giornata, spesso in maniera illegale, trascinando la stessa senza la minima voglia di cambiarla.
E’ inutile allora indignarsi a certe affermazioni che colgono nel segno.
E che dire se ci definiscono un popolo di fannulloni, di clientele, di maneggioni e di opportunisti della peggiore specie? Guidato politicamente da gente che viene dallo stesso substrato e che ha le stesse connotazioni.
Non a caso infatti “Il valore di uno stato, a lungo andare, è il valore degli individui che lo compongono.”
E’ inutile offendersi, cerchiamo solo di cambiare. Speriamo di averne ancora la possibilità.
La voglia sembra ben poca.

Commenti

  1. LA COLPA E TUTTA DI GARIBALDI

    RispondiElimina
  2. E' tutta calpa di Zacchia e Caparco. HAhahahaha.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. UNA DOMANDA PER L'AMMINISTRATORE DI QUESTO BLOG:
    SE NON ERRO, L'OGGETTO DELLA DISCUSSIONE, RIGUARDA CIO' CHE HA DETTO BRUNETTA. PERCHE', NON CANCELLI TUTTO CIO' CHE NON RIGUARDA LA DISCUSSIONE??

    RispondiElimina
  5. «Se non avessimo la Calabria, la conurbazione Napoli-Caserta, o meglio se queste zone avessero gli stessi standard del resto del Paese, l'Italia sarebbe il primo Paese in Europa». Così Renato Brunetta oggi su Il Giornale.

    Il ministro definisce la conurbazione Napoli-Caserta «un cancro sociale e culturale. Un cancro etico, dove lo Stato non c'è, non c'è la politica, non c'è la società».
    Che dire tutti i torti non li ha.... mi domando che faccio io, per dire che non è così? Non si tratta di dare colpe... ma di credere nei valori ... di tornare indietro... di cambiare rotta... qui al sud siamo abituati a farci commiserare... al nord anche una bottiglia di plastica prende valore...! Ci vorrebbe forse la LEGA NORD al SUD...? anche qui a calvi è stata votata la lega...parliamo di nord e sud... come drammatico iceberg e non vediamo che l'Italia è un Paese straordinario o ... no? essere fieri di essere italiani, sempre... la questione meridionale è una montatura... la si può annullare facendo il nostro dovere che è compito civile ed etico.. anche se si sbagia l'importante è corregere il cammino... ed essere coerenti! scegliendo il bene comune e non l'interesse di pochi... (che poi non sono tanto pochi numeramente...) ... lo scotto lo si paga.. nella sanità, nella scuola... nella vita civile... non si tratta di trovare la cura ma di vivere dignitosamente la propria vita "guardando oltre il proprio modo di sentire le cose, la vita... e mai solo per sentito dire, perchè lo dicono quelli dei bar... o lo dicono quelli della piazza..."... lo dobbiamo dire noi ogni giorno assumendoci la responsabilità delle nostre scelte... ciao a tutti la vita è un viaggio meravigliso... sono fiero di essere cittadino del mondo... italiano, caleno, ... dissento dai giudizi e dai pregiudizi... saremmo cancro etico... ma la forza lavoro al nord non viene espresso anche dai siciliani, calabresi... napoletani ecc... signor ministro se lei e al governo lo deve anche al voto di italiani del sud!!! non faccia un giudizio etico generalizzando "di" tutti gli uomini e donne che reggono l'economia d'italia... provenienti dal sud

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. PER MICHELE: LE VIE DEL SIGNORE SONO INFINITE. E' VERO LA MAGGIOR PARTE DELLA FORZA LAVORO DEL NORD PROVIENE DALLE REGIONI DEL SUD. TI SEI CHIESTO PER QUALE MOTIVO LE SPORADICHE FABBRICHE CHE APRONO DA SESSA AURUNCA (CE) A ERICE (TP) DOPO UN PO DI TEMPO CHIUDONO?. OPPURE, PER QUALE MOTIVO, LA COSIDDETTA AUTOSTRADA SALERNO REGGIO CALABRIA E' UN CANTIERE APERTO DA 30 ANNI MENTRE IL TRATTO BOLOGNA MODENA IN SOLI 4 ANNI E' STATA TERMINATA LA 4^ CORSIA. OPPURE VOGLIAMO RAFFRONTARE I POLITICI DEL NORD CON QUELLI DEL SUD "PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIA; PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA E, PER ULTIMO UN SEGRETARIO ALLE FINANZE DELLA REPUBBLICA ITALIANA". SENZA CONTARE I VARI COMUNI SCIOLTI PER INFILTRAZIONI MAFIOSE. UN CONTO E' ESSERE ORGOGLIOSI DELLA PROPRIA TERRA NATIA, UN'ALTRO E' GUARDARE IN FACCIA LA REALTA'.

    RispondiElimina
  8. condivido totalmente quanto detto dall'anonimo delle 13,42,purtroppo è la verità, orgogliosi fin ad un certo punto, poi bisogna guardare la realtà dei fatti.

    RispondiElimina
  9. In questo blog perchè nascondete il volto, il nome... perchè offendersi ... o attaccare "inutilmente" non ha senso... chi mi ha "commentato" perchè non dice chi è... il SUD è virtuoso da sempre! ... non credere che i politici del Nord sono tutti virtuosi... e che al sud non tutti i politici sono virtuosi... la bellezza del confronto è quello di sapere con chi sto parlando chi rimane in anonimo/ato non è comprensibile ciò che dice... perchè non so ne con chi parlo! Quindi il mio invito fatevi vedere su questo blog se no il Caro Massimo fa bene a zittire specie quelli che offendono che poi chi offendono se chi è offeso non sa chi è insomma fatevi riconoscere se avere il coraggio e la responsabilità di dirle le cose mostrando il vostro volto!!! prima della politica c'è l'approccio personale, umano ... poi quello politico!!! ciao e ottime cose... a tutti buona strada nella vita: meraviglioso cammino che abbiamo da compiere in questo mondo!!!

    RispondiElimina
  10. Ah Dimenticavo il "galateo" di Internet impone di scrivere minuscolo. E' offensivo, scrivere tutto maiuscolo in Internet!

    RispondiElimina
  11. per Michele: ho riletto il mio commento, non penso di averti offeso. Comunque se lo pensi, ti chiedo scusa, cosa che faro' di persona appena ti incontrero' per strada. In tale occasione ti diro' anche perche' scrivo con l'anonimato. Comunque ritornando all'oggetto della discussione, veramente pensi che i nostri politici siano solo VIRTUOSI???.

    RispondiElimina
  12. io caro anonimo non mi sento offeso... assolutamente... da te non ti conosco con il volto di anonimo...! quando avremo modo di vederci come persone, senza maschere di anonimato vedro il tuo volto! non mi hai offeso... riguardo ai politici c'è una punta di ironia... da parte mia sia riguardo ai politici del NORD che del SUD ... virtuosi tra le righe!!! (sicuramente ci saranno politici virtuosi verso i loro interessi! altro che bene comune... ) Il fatto che al nord molte braccia del sud (convertiti al Nord, per fame... e non ci dicano che non c'è crisi prima quella dei VALORI poi quella Economica) danno forza lavoro, forza economica... qui al sud invece c'è il danno nel lavoro e nella forza economica ... si fa fatica... perchè ci sono altri interessi... fermiamoci qui ... !!! Ma se io , te e tantissimi altri avessimo il coraggio... si può cambiare ... in tutti i campi... specialmente nel piccolo mondo antico "caleno"! Mi domando per esempio le parole di Brunetta ministro ... portate per esempio alle feste religiose popolari dove miliardi di euro vengono buttati via per il cantante... ma quei soldi per il cantante non era meglio usarli diversamente per il SOCIALE... Dove l'unica misura è il pettegolezzo... la calunnia (anche questo per esempio qui da noi è uno sport olimpico!!!... tutti atleti con la lingua! ma le calunnie, le maldicenze... eccetera... sono come le bestiemme ritornano a chi le dice... e non è una legge di Murphy!!! ) Tutti abbiamo la dignità di essere persona, unica, irripetibile con i sogni e con i desderi da realizzare... con il cuore.... e l'impegno nel quotidiano e non fermarci a guardare la vita degli altri... ma insieme agli altri guardare la vita "senza partito preso" ma no la costanza!!!! ciao caro anonimo... on the road... avremo modo di vederci... anch'io ho cambiato rotta le parole degli altri possono ferire ma le parole volano, il giudizio e i pregiudizi il vento se li porta via!!... i fatti restano e fanno la storia!!!

    RispondiElimina
  13. “Gli oltraggi subiti dalle popolazioni meridionali sono incommensurabili. Sono convinto di non aver fatto male, nonostante ciò non rifarei oggi la via dell’Italia Meridionale, temendo di esser preso a sassate, essendo colà cagionato solo squallore e suscitato solo odio" – GIUSEPPE GARIBALDI

    RispondiElimina
  14. OBBEDISCO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    GIUSEPPE GARIBALDI

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  24. Vorrei ricordare a coloro che intervengono di attenersi al tema proposto.
    Grazie
    Massimo Zona

    RispondiElimina
  25. è la tua utopia, c'è tanto malumore: maria mandata a lavorare alla piscina e non aveva bisogno; licenziamenti piscina; dossi spalmati in zone non a rischio; assessori defenestrati; consiglieri che abbiamo votato alzamano; raccolta differenziata inesistente; lavori alle scuole medie blocccati; lavori palestra visciano bloccati; e poi dovevi rispondermi cosa facevi con l'immondizia la tenevi fuori casa o la buttavi?

    RispondiElimina
  26. caro massimo la verità, anche fuori tema, lasciale stare facciamola leggere a tutti... purtroppo i fatti sono fatti....

    RispondiElimina
  27. MASSIMO, è inutile ormai dell'argomento in oggetto interessa solo a poche persone. Leggendo i commenti cancellati da te, posso solo dire che il Ministro di cui all'oggetto, ha pienamente ragione. Per michele: parli di forza lavoro; forza economica e crisi dei valori. Evidentemente viviamo in due paesi diversi!! io vivo a Calvi Risorta dove il 50% delle persone deve arruolarsi nelle varie forze armate e, il restante e' costretto a lavorare per 30 euro al giorno. Ci vorrebbero 10-100-1000 Brunetta non 1. Solo cosi' potremmo trovare i valori da te citati. Sono l'anonimo che ha scritto in MAIUSCOLO.

    RispondiElimina
  28. anonimo delle 19:07,sei anche maleducato,ti è stato appena detto che in questo blog ti devi attenere all"argomento,e ancora parli fuori tema.va be scusalo massimo,fa parte degl"uniti per distruggere calvi.ciao massimo,e scusami,ma quando ci vuole,ci vuole.

    RispondiElimina
  29. caro massimo io credo che ogni uno può argomentare su cosa gli pare purchè non offenda nessuno, i post che hai cancellato erano molto interessanti e poi non erano nemmeno anonimi quindi lascia che la gente sappia, o sei diventato il censore di del "sindaco dei parenti" Caparco??? una volta ti conoscevo come una persona seria e professionale, ma da un po di tempo a questa parte sei diventato ridicolo con i tuoi atteggiamenti e hai perso quel poco di credibilità che avevi prima..... ciao un tuo amico

    RispondiElimina
  30. All'Anonimo in Maiuscolo... delle 19.29 (mi sembra di parlare da un film di Ufo.... visto gli anonimi-alieni! senza offendere nessuno ma è così difficile mettere nome e cognome su questo blog) un CIAO in maiuscolo... i valori che citavo sono naturali se spontanei meglio sbagliare con i valori... che valorizzando solo gli sbagli!... la questione meridionale ci appartiene perchè siamo del Sud... ma abbattiamo questo Muro con l'umiltà... e il senso di giustizia e di verità ci appartiene così! non ci vuole l'obbedisco di garibaldina memoria... ma l'impegno di ognuno di noi... buona strada a tutti... (buona strada nel vocabolario degli Scout ha una profondo significato)... ops non rimaniamo nell'ortus conclusus caleno siamo solo 6mila... rispetto ai miliardi di uomini sulla terra, noi siamo cittadini del mondo

    RispondiElimina
  31. Michele: ti faccio notare che sei andato fuori argomento, qui si parlava di quello che ha detto il signor BRUNETTA. Iniziamo a guardare la gramegna del nostro orto che e' molto piu' abbondante del seminato. Magari, poi guardiamo in quello degli altri. Qui non servono ne prediche ne scout.
    Domando scusa per l'anonimato.

    RispondiElimina
  32. MASSIMO fai bene a cancellare i post che non riguardano l'argomento in questione. Qui non si parla ne di CAPARCHIANI ne di ZACCHINIANI, la questione e molto piu' seria.
    Poi magari dopo il consiglio comunale di venerdi 17 settembre,
    sarebbe bello aprire un serio dibattito .
    Serio intendo senza offese G R A T I S.....

    RispondiElimina
  33. Caro Massimo sono un frequentatore assiduo del blog non sono ne Guelfo ne Ghibellino ma sono Figlio di questa MERAVIGLIOSA TERRA CHE E'IL SUD. IO NON MI SENTO NE' IL CANCRO NE' IL MALE ASSOLUTO DI QUESTA ITALIA.SONO UN ONESTO LAVORATORE CHE DEVE ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE LAVORANDO ONESTAMEHTE PER FAR VIVERE DIGNITOSAMENTE I PROPRI FIGLI.Premettendo questo voglio umilmente farti notare alcune cose.Oggi sul blog sono state scritte delle cose,a firma di UNITI PER CALVI E A FIRMA DEL CAPOGRUPPO GIACOMO ZACCHIA. SONO STATE SISTEMATICAMENTE OSCURATE, CON LA SCUSA CHE NON ERANO ATTINENTI ALLA DISCUSSIONE.IO FORSE CAPISCO CHE NON VUOI DARE VOCE A GIACOMO ZACCHIA,MA QUESTO NON E'LO SPIRITO DEL WEB.O NO. NOTO ALTRESI' CHE CON ALTRI (ANTONELLO,CIPRO,MARROCCO ) NON SEI COSI' CENSORE.ANZI! NELLE TUE RIFLESSIONI LI CITI MOLTO SPESSO. SII PIU' IMPARZIALE, (ANTONELLO E' SCOMPARRSO...O PENSA CHE CON UN MANIFESTO RISOLVA LA SUA LATITANZA POLITICA?) CIPRO E MARROCCO LI STIAMO ANCORA ASPETTANDO PER SAPERE REALMENTE COSA E' ACCADUTO.HO HANNO PAURA PERCHE' ANCHE LORO HANNO QUALCHE SCHELETRO NELL'ARMADIO? MASSIMO CHI TE LO CHIEDE E' UN TUO AMICO, DAI VOCE A CHI E' UNO SPIRITO LIBERO E NON TEME NESSUNO . DAI VOCE A GIACOMO ZACCHIA PERCHE'E' L'UNICO CHE CI PUO' LIBERARE DA QUESTO CANCRO(COME DICE BRUNETTA, OSANNATO DA QUALCUNO SU QUESTO BLOG......ANCHE SE NON CONDIVIDO, MA RISPETTO LE LORO OPINIONI )E' COSI' MASSIMO O NO.SONO UN TUO CARO AMICO.STAI PERDENDO COLPI DATTI UNA MOSSA.COME RIFLESSIONE LA PROSSIMA VOLTA PARLA DELL'OMBELICO DEL MONDO COSI' PARTECIPERANNO ALLA DISCUSSIONE SOLO GLI UFO TUOI AMICI (ANTONELLO ,CIPRO ,MARROCCO....)

    RispondiElimina
  34. Caro Anonimo che ti dichiari amico, in verità non lo sei per il solo, semplice motivo che non mi conosci affatto. Perché non avresti detto tante baggianate in così poco spazio.
    Premesso che cerco di avere con tutti, ma veramente tutti, un corretto rapporto, in qualità di conduttore di questo blog non posso esimermi dal censurare quegli interventi che ritengo offensivi per la dignità degli altri, espressi oltretutto in maniera anonima. Ma di ciò abbiamo già parlato. Ultimamente però, dovrai ammetterlo, la discussione era diventata stucchevole, inutile e soprattutto ripetitiva fino alla noia, e in certi casi alla paranoia, sui pro e i contro le gesta di Caparco e di Zacchia.
    E la maggioranza della gente non ne poteva più. Ti assicuro che in questo senso si sono espressi, al di là di quelli che l'hanno esternato pubblicamente sul blog, moltissimi frequentatori dello stesso che hanno ritenuto di dirmelo di persona.
    Lo so che il gossip attira, lo so che le maldicenze fanno audience, lo so che gli insulti, specie se indirizzati ad altri, muovono al sorriso. Ma il compito di un blog non può limitarsi a questo e pur non avendo la presunzione di poter cambiare le cose, cerco di indirizzare lo scambio di battute, almeno qualche volta, su argomenti di più alto valore assoluto.
    E' un male?
    Del resto anche alcuni lettori colgono nel segno:" Poi magari dopo il consiglio comunale di venerdi 17 settembre, sarebbe bello aprire un serio dibattito."
    Il dibattito lo apriremo certamente, credimi.
    Sul "serio" ho i miei dubbi.
    E se l'argomento proposto ora proprio non ti interessa, puoi anche non partecipare.
    Riguardo al fatto che starei perdendo colpi, poi, probabilmente hai ragione, data l'età che incalza.
    E ancora una cosa: magari conoscessi gli Ufo di cui parli. Ne approfitterei per dire loro, come Finardi: "Extraterrestre, portami via ..."
    Ma purtroppo ....

    RispondiElimina
  35. Anonimo delle 23:23 credo che invece solo una lezione di umiltà da parte di ogni persona del Sud (che non siamo cancro per nessuno) possa togliere la LEGGENDA METROPOLITANA che se l'Italia non va è colpa del Sud (in sintesi questo dice il signor Ministro Brunetta) se qui al Sud invece di dire idiozie applaudendo alle parole di un ministro che parla-offendendo tanti italiani del sud che lavorano onestamente per arrivare a fine mese... altro che cornubazione brunettiana... solo così potremmo avere il coraggio e la responsabilità di assumerci le nostre responsabilità umilmente... inizia a cambiare l'immagine del Sud... caro anonimo fai vedere il tuo volto... mi pare di parlare agli UFO di Star Trek!!! senza offesa... a nessuno da parte mia non si tratta di fare prediche il tempo delle prediche, per me è finito, ... ma il modello degli Scout credo che ... se portato in politica e nel mondo economico rivoluzionerebbe tanto... altro che Garibaldi e il su Obbedisco!!!

    RispondiElimina
  36. nella nostra terra c' è la camorra...... ed è un' assurdità vedere persone che rispettano i cammorristi, non so se è paura o rispetto ... ma cmq mostrano reverenza nel loro confronti .... quanta ignoranza ... ma dove andiamo se stiamo così rovinati ??? quale progresso ? al nord se fai il " guappo " ti linciano !!! quì invece ti portano rispetto !!!! la nostra terra è il regno dell' incultura !!

    RispondiElimina
  37. Elettori del centro destra cosa ne pensate di quello che è successo domenica a Venezia, dove persone che giravano con bandiere italiane sono state fermate dalla polizia perchè considerate provocatori perchè c'era il raduno della lega nord?
    Aspetto una vostra risposta.
    Ciao

    RispondiElimina
  38. per Michele Varone: si scrive Hortus Conclusus, con la lettera H. Altrimenti che facciamo a fare i grandi italiani se non conosciamo la nostra lingua? Fai la figura di Silver Mele quando scrisse leader maximum...roba da pazzi, e questo è anche assessore alla cultura e presidente dell'Assise. Mah!!??

    RispondiElimina
  39. La macchina amministrativa, al sud, non funziona. Abbiamo tre volte e mezzo il numero dei dipendenti del nord nelle pubbliche amministrazioni, una valanga di costi e corruzione. A Napoli c'è un reato ogni 45 secondi. Lavoro nero, truffe, bancarelle che vendono cd falsi, diplomifici a pagamento e chi più ne ha più ne metta. Incidenti falsi per fregare l'assicurazione, non ci facciamo fare lo scontrino dagli amici commercianti perchè così funziona, e chi più ne ha più ne metta. Per non parlare della camorra...

    Lasciamo da parte ogni campanilismo: Brunetta ha ragione. Senza Napoli e Caserta, l'Italia sarebbe un paese migliore.

    Saluti e baci.

    RispondiElimina
  40. amico delle 18,36 non capisco perchè non te ne vai dove sta brunetta. non pensare che sono migliore di noi, hai ragione, qui da noi si vendono CD falsi sulle bancarelle? lavoro nero? è vero! li al al nord non sono miglire di noi posso garantirtelo e poi loro sono molto esperti in altri reati...quelli bancari. altro che bancarelle caro amico. i loro politici? molto peggio di quelli di casa nostra, domandalo a Bossi e al suo partito in che scandalo è finita la sua lega, sempre di banche si tratta. poi fanno finta di fare i moralisti. chiedi a Brunetta la collega ministra dove ha conseguita la laurea e in che modo. noi siamo pieni di problemi, ma loro non sono di meno credimi. un bacio.e poi parla uno che fa il ministro in un governo dove il suo presidente "BERLUSCONI" è il più indagato di tutta l'europa. Figuriamoci.nonpenso sia il caso di elencare i processi a cui e sottoposto il nostro presidente del consiglio. Fatemi il piacere smettetela di dire idiazie. a te massimo Zona cerca di cambiare argomento perchè venerdi ci sta il consiglio comunale. baci

    RispondiElimina
  41. (Caro) anonimo grazie per aver evidenziato l'errore: è umano sbagliare! Sai esistono anche "licenze poetiche"... meglio sdrammatizare... ahahahhah!...e poi a me i paragoni non piacciono... ogni persona risponde di se stesso... da sempre! ciao comunque non si può sapere proprio chi sei? Chissà quando il Garante delle telecomunicazioni abolirà questa assurda espressione di anonimato in internet!...

    RispondiElimina
  42. Michele sono l'anonimo delle maiuscole, non avrei mai potuto farti notare un semplice errore ortografico, in quanto non conosco ne il Latino ne altre lingue oltre il ponte del Garigliano.
    Per l'anonimo delle 18.33, quando vedi le bancarelle che vendono i CD e DVD contraffatti hai mai chiamato le forze dell'ordine per denunciarli!!!!.

    RispondiElimina
  43. Sono l'anonimo delle 17:41 del 16/9.
    Non penso che non ci sia nemmeno un elettore del centro destra per non rispondermi sull'episodio di domenica successo a Venezia.
    La lega Nord è il partito che non ha voluto l'abolizione delle provincie, è il partito con il più alto numero di politici con dopi incarichi, è il partito più colluso con le banche del nord.
    Il figlio di Bossi una persona definita dal padre un emerito ignorante, per conseguire un diploma il governo per poco non faceva un decreto apposito.
    Ritornando a Brunetta , perchè non chiede alla sua ministra della Pubblica Distruzione perchè ha conseguito la laurea a Reggio Calabria lei che è Bergamasca???? Perche' lui e parrecchi suoi colleghi hanno ville in Campania???
    Non facciamo l'errore di dare ragione ha queste persone egoiste e che dopo che ci hanno sfruttato adesso vogliono denigrarci in tutti i modi, parecchi di questi politici ci hanno già governato nei decenni passati quando dovevano arricchirsi sulle nostre spalle, adesso non è più conveniente sfruttarci.

    RispondiElimina
  44. Anonimo delle 09.40. Praticamente nel tuo commento hai dato ragione al nano.

    RispondiElimina
  45. 28 maggio 2009 ore 21.37:
    Silver Mele-Vergogna, vergogna, quelli di Zacchia hanno solo scaldato le poltrone per avere posti e favori ai familiari e per elemosinare le centinaia di euro di indennità di carica....

    MELE PARTECIPERA' A DUE PROSSIMI FILM
    1)SENTI CHI PARLA
    2) VIZI DI FAMIGLIA
    Ora anche lui può fregiarsi del titolo di stipendiato dal Comune (viva la coerenza Mele, bravio a te e tuo padre...altro grande campione, soprattutto quando venne coinvolto in un processo per i beni archeologici...BRAVI, BIS)

    RispondiElimina

Posta un commento

Per semplicità abbiamo deciso di lasciare aperto lo spazio per i commenti, senza registrazione preventiva. Ti invitiamo comunque a lasciare un nome o un nickname, cosicché sia agevole seguire le conversazioni.

Post popolari in questo blog

I TANTI PLUTARCO DI CASA NOSTRA

LA CURA

Buona strada, Ernesto, e che la terra ti sia lieve.